Operato all'aorta addominale. Intervento riuscito per Gino Paoli

È stato dimesso dopo un ricovero ospedaliero Gino Paoli, operato all'aorta addominale nella clinica privata Hesperia Hospital di Modena

È stato dimesso dopo un ricovero ospedaliero Gino Paoli, operato all'aorta addominale nella clinica privata Hesperia Hospital di Modena. Lo riferisce la struttura sanitaria, diretta dal dottor Stefano Reggiani. Colpito lunedì da un aneurisma, oggi il cantautore 83enne sta bene ed è tornato a casa.

"L'operazione è andata bene e il paziente è stato dimesso dopo una breve degenza. Il decorso della guarigione è regolare, siamo soddisfatti". Così, a LaPresse, Stefano Reggiani, direttore sanitario della clinica privata Hesperia Hospital di Modena. "Siamo onorati per le belle parole spese da Gino Paoli nei confronti della nostra struttura. Siamo stati ringraziati personalmente e questo si somma alla felicità per la buona riuscita dell'intervento. Ci ha scelti in quanto legati da amicizia e fiducia, in una città, Modena, dove da diversi anni il cantautore trascorre molto del suo tempo assieme alla moglie".

Commenti

alfa553

Sab, 18/03/2017 - 11:35

Agli sxxxxxi va sempre tutto bene.....ma non provo a suicidarsi questo comunista falloso lui e i suoi stupidi gatti?

alfa553

Sab, 18/03/2017 - 11:36

Agli sxxxxxi va sempre tutto bene.....ma non provo a suicidarsi questo comunista falloso lui e i suoi stupidi gatti....

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Sab, 18/03/2017 - 12:46

Questo e' vero comunista col Rolex e i soldi all'estero , che ha sempre suonato la trombetta per il partito.

ceppo

Sab, 18/03/2017 - 14:12

pettirosso canterino dalle monetine nascoste