Ora c’è l’influencer che mette in vendita l’acqua usata della sua vasca da bagno

La storia di Belle Delphine, l'influencer che mette in vendita l'acqua usata della sua vasca da bagno, ha fatto il giro del web ed è subito boom di acquisti

Il mondo del web regala sempre grandi sorprese. La storia di Belle Delphine, influencer da 4 milioni di follower, è stata riportata da Il Messaggero. La giovane negli ultimi giorni fa fatto molto parlare di sé per una folle campagna marketing che ha alzato considerevolmente le sue quotazioni, un’iniziativa che ha avuto un successo incredibile.

Attraverso svariate foto e stories su Instagram, Belle Delphine ha messo in vendita l’acqua usata della sua vasca da bagno a un costo di 30 dollari a flaconcino. Sorriso ammiccante e lunghi capelli rosa, suo indistinto marchio di fabbrica, l’influencer con questa sua iniziativa, ha fatto letteralmente impazzire i fan. Eppure ci tiene a precisare che l’acqua messa in vendita "non è potabile ma è venduta solo per scopi sentimentali". Sta di fatto che il prodotto è andato a ruba.

Di origini sudafricane, è attiva non solo su Instagram ma anche su YouTube ed è anche una cosplayer di manga giapponesi molto quotata. Conta 4 milioni di follower, è apprezzata soprattutto dai giovani e in passato ha già messo in vendita diversi prodotti nel suo store online. In una diretta dell’ultimo minuto, Delphine ha voluto ringraziare i suoi fan per l’incredibile successo ottenuto. "La mia acqua da bagno è andata sold out – rivela-. Ne farò un’altra al più presto, anche se è strano fare due bagni in appena due giorni. Non avrei mai immaginato che così tante persone fossero interessate a custodire qualcosa di mio. Tornerò molto presto".

C’è però chi critica aspramente la mossa dell’influencer. Belle Delphine avrebbe l’herpes vaginale e avrebbe messo in vendita la sua acqua per contagiare i follower.

Commenti

ondalunga

Gio, 11/07/2019 - 11:40

...certo che la demenza globalizzante non ha limiti, poi bisogna credere che veramente le abbiano acquistato tutto il lotto come dice, magari è stato un flop e vuole rincorrere gli ultimi citrulli che godrebbero ad avere un vasetto riempito di acqua torbida, batteri ed urina, blearp.

arilibellula

Gio, 11/07/2019 - 15:43

@ondalunga i malati sessualmente repressi ci sono. E potrebebro benissimo prendere quell'acqua esattamente per i motivi che schifano te e me.