Orange is the New Black, in arrivo la stagione 6 della serie Netflix

Finalmente c'è una data per il ritorno di Orange is the new Black, poche ora fa l'annuncio con un breve trailer sui profili social di Netflix

Non è estate se in tv non arriva Orange is The New Black. Poche ore fa a sorpresa è stata condiviso, sui profili social di Netflix, un breve teaser trailer che annuncia il ritorno della serie di grande successo sia in America che in Italia. I 13 episodi che compongono la stagione 6 saranno disponibili dal prossimo 27 luglio, in ritardo sulla tabella di marcia rispetto allo scorso anno.

Il breve teaser di Orange is the New Black annuncia grandi cambiamenti per le protagoniste dello show. “Un nuovo mondo” si ascolta dal video. Si intuisce che, dopo la rivolta che ha sconvolto il di Litchfield, non solo potrebbe cambiare la location della serie tv, ma Piper e Company, potrebbero essere trattenute in un carcere di massima sicurezza. Tutte supposizioni visto che, fino ad ora, non si conoscono i risvolti della prossima stagione. Sta di fatto che la sesta stagione di Orange is the Black, prende le distanze definitivamente dal libro a cui ispirato, cercando di approfondire i legami e i sentimenti delle donne che scontano la pena al Litchfield.

Rinnovata già per una settima stagione, la serie è un vero fenomeno di costume. Inconsapevolmente Orange is the New Black ha cambiato il modo in cui raccontare un dramma carcerario in tv. È ironico, grottesco e irriverente, ma anche cupo, melodrammatico e vibrante come un pugno nello stomaco, rappresenta uno sguardo inedito verso il mondo femminile. Creata da Jenji Kohan, conosciuta anche per l’irriverente Weeds (disponibile su Netflix), nel cast figura Taylor Schilling, Laura Prepon, Danielle Brooks e Natasha Lyonne. In fondo la news c’è il breve trailer.