Paola Ferrari: "Ho paura per i miei figli"

Paola Ferrari si racconta e parla della sua vita privata, della sua vita da "mamma": "Vivo nella paura per Alessandro e Virginia"

Paola Ferrari si racconta in un'intervista al settimanale Vero. Ma questa volta parla della sua vita privata, della sua vita da "mamma" e delle apprensioni per i suoi figli. La conduttrice di 90° minuto si gode un po' di relax dopo la fine del campionato ma ha sempre un pensiero per i suoi figli che vivono a Londra. Dopo gli attentati e il rogo alla Grenfell Tower, la Ferrari ha sottolineato come da tempo vive nella paura perché possa accadere qualcosa ai suoi ragazzi: "Sono una mamma spventata in questo periodo. Alessandro e Virginia da un anno vivono a Londra. In questo momento storico così particolare, noi genitori abbiamo ulteriori motivi fi preoccupazione rispetto a quelli che avevano le vecchie generazioni". Ma non vuole che tornino a casa: "Tornare in Italia, mai. Sono convinta che il nostro Paese può dare pochissimo ai giovani. I nostri figli devono sentirsi cittadini del mondo e avere una mentalità, una preparazione e una cultura di tipo internazionale. Cosniglio a tutti i genitori che ne hanno la possibilità di far fare ai loro figli esperienze di studio all'estero". Infine a Vero rivela qualche raccomandazione da "mamma" che ha fatto ai suoi figli: "Già dopo la strage del Bataclan di Parigi, mi sono confrontata con loro sull'argomento. Purtroppo, la realtà è che arriveremo tutti a vivere in una condizione di perenne allerta come succede in Israele. Gli dico di mantenere i nervi saldi perché può salvare la vita".