Paura per Antonella Clerici: "Ha rischiato di morire dopo Portobello"

Tragedia sfiorata per Antonella Clerici: il vento ha fatto cadere dei massi da un cavalcavia poco dopo il suo passaggio

Paura nelle scorse ore per Antonella Clerici, che ha rischiato di essere una delle vittime del maltempo dei giorni scorsi.

Come rivela il Messaggero, infatti, lunedì la conduttrice stava tornando a casa in Piemonte dagli studi milanesi della Rai dove viene realizzato Portobello, quando se l'è vista brutta a causa del cattivo tempo e del forte vento che ha colpito tutto il Nord Italia. La Clerice era infiatti sulla strada che collega le Valli Spinti e Borbera (nel Novese) quando da un cavalcavia che aveva appena superato sono caduti massi e macigni.

La tragedia sfiorata per la 55enne è stata raccontata a La Stampa dal compagno, l'imprenditore Vittorio Garrone, con il quale vive nel Comune di Arquata Scrivia (Alessandria).