Un personaggio LGBT nel nuovo romanzo di Guerre stellari

Si chiamerà Moff Mors e farà la sua comparsa nel nuovo romanzo legato alla serie

Anche in Guerre Stellari arriva un personaggio LGBT. Una lesbica, per essere precisi. Sarà in Lords of the Sith, prossimo romanzo della serie, scritto da Paul S. Kemp, e si chiamerà Moff Mors.

Descritta come "una imperiale che ha fatto alcuni errori molto gravi, ma che è anche una leader incredibilmente capace, per la maggior parte della storia lavora duramente per evitare il fallimento".

Non è in realtà la prima volta che personaggi omosessuali o coppie omosessuali fanno la loro comparsa in materiale legato alla serie. È però la prima volta che accade nel "Canone di Star Wars". "Ci sono tutte queste specie differenti e sarebbe sciocco non riconoscere che c’è molta diversità anche tra gli umani", ha spiegato Shelly Shapiro, editor della serie.

Commenti

MONDO_NUOVO

Mar, 10/03/2015 - 18:44

COSA CI SI PUO' ASPETTARE DA CHI E' PRONO A 90° IN OSSEQUIO ALLE LOBBY LGBTQI. SE NON LI CITANO PER AMORE LI CITANO PER PAURA (VEDI BARILLA)O PER INTERESSE. NON GUARDERO' DI CERTO QUESTO PENOSO FILM QUANDO USCIRA'

Linucs

Mar, 10/03/2015 - 19:45

Se non è uno Shapiro è uno Shlotzberg, ma la musica è sempre quella.