Così William ed Harry si "dividono"

Quando ha un problema il Principe William chiede sempre consiglio al nonno, il duca di Edimburgo che gli ha consigliato di accelerare l'inevitabile separazione da Harry per creare già una situazione stabile nel caso il Principe Carlo diventasse Re e William il nuovo Principe di Galles. Ora William vivrà a Kensington Palace con la moglie e i tre figli, come si conviene a un erede al trono

Il Principe William ha chiamato il nonno, il duca di Edimburgo e marito della Regina Elisabetta, per un consiglio sulla decisione di dividere la sua casa dal Principe Harry.

Ha telefonato al duca Philip, 97 anni, a Sandringham diverse settimane fa perché apprezza molto i suoi saggi consigli. William sapeva che la separazione da suo fratello minore era inevitabile, ma era preoccupato di come potesse apparire agli occhi della gente e voleva essere rassicurato sul fatto che Harry sarebbe stato ben supportato da Buckingham Palace. Per William, nessuno meglio di suo nonno sa come sbrogliare i problemi a corte.

Così giovedì sera è stato annunciato che Harry e Meghan si separeranno da Harry e Meghan per il bene della monarchia. Una notizia che ha lasciato di stucco i sudditi prima che subito gli addetti stampa reali spiegassero con un comunicato che il cambiamento non è dovuto a una frattura tra i due fratelli e le loro mogli, ma al futuro ruolo di William come Principe di Galles e, infine, prossimo Re del Regno Unito.

Dietro consiglio del Duca, sia la Regina che il Principe Carlo hanno così consigliato ai due fratelli che sarebbe stato meglio per tutti se questa divisione fosse avvenuta il prima possibile piuttosto che in un secondo momento, alimentando le voci di screzi tra Kate e Meghan come causa del trasferimento.

Un insider ha detto al Daily Mail che "si tratta di mettere i due duchi in una situazione stabile per evitare in futuro nuovi cambiamenti che si renderebbero necessari se il Principe Carlo salirà al trono e William diventerà il nuovo Principe del Galles".

William e Kate, quindi, risiederanno a Kensington Palace, piuttosto che seguire le orme del Principe Carlo, che preferì invece trasferirsi a Clarence House, mentre Harry e Meghan hanno fatto sapere di aver rifiutato una villa, dicendo che considerano ormai la loro nuova residenza Windsor, Frogmore Cottage, come la loro "casa per sempre".

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?