La Rai e quella frode sui gettoni d'oro: ombre su Zecca e Banca Etruria

Mesi fa l'inchiesta di Report sui premi della Rai. Salta i vecchi contratti. Ma il fornitore resta sempre lo stesso: Banca Etruria

Quanto valgono i gettoni d'oro con cui vengono pagate le vincite dei concorsi a premi della Rai? L'inchiesta di Sigfrido Ranucci che, la scorsa primavera, aveva smosso le acque con un'inchiesta senza precedenti trasmessa da Report di Milena Gabanelli, ha gettato nuove, pesantissime ombre sulla Zecca dello Stato e su Banca Etruria, che fornisce le monete a viale Mazzini.

A far scoppiare il pandemonio è una signora che, dopo aver vinto un concorso a premi, si accorge che il gettone della Zecca non è così puro come la Rai vuole far credere. A dispetto del contratto sottoscritto a viale Mazzini, mancano infatti 5 grammi per chilo. Come ricostruisce Sergio Rizzo sul Corriere della Sera, "i premi non possono essere corrisposti in denaro: ecco perché i gettoni d’oro. Ma ai vincitori è concesso comunque di avere soldi contanti anziché il metallo prezioso, purché si completi un insensato circolo vizioso. Formalmente il vincitore riceve i gettoni coniati, del valore della vincita detratte le tasse, l’Iva, il costo del conio e la perdita fisiologica della fusione - spiega ancora Rizzo - a quel punto li rivende alla Zecca allo stesso prezzo, da cui però viene detratta una seconda volta la perdita fisiologica e il costo della fusione".

Questa trafila, portata alla luce da Report, è inquietante. Anche perché, durante questo assurdo processo, il vincitore del gioco a premi non tocca mai con mano i gettoni d'oro vinti. Tanto che nessuno può realmente dire se siano stati effettivamente coniati e fusi in un secondo momento. L'inchiesta del team guidato dalla Gabanelli tiene banco per giorni interui. E ovviamente viene ripresa da tutti i quotidiani nazionali. Anche perché da decenni i vertici di viale Mazzini acquista i gettoni d'oro senza fare alcuna gara. Parte così un esposto in procura dei vertici del Poligrafico. "L’ipotesi è frode in pubblica fornitura - spiega l'autrice di Report - dal 2012 alla data della messa in onda della nostra puntata, cioè aprile scorso, si sarebbe fatta pagare dalla Rai 20 milioni di euro per prestazioni mai effettuate e oltre 700 mila euro da quei vincitori che hanno optato per il controvalore in denaro". Da allora qualcosa (poco) è cambiato. I nuovi amministratori del Poligrafico hanno deciso di comprare l'oro facendo una gara pubblica. Ma, come si legge sul Corriere della Sera, a vincere è lo stesso fornitore di sempre: Banca Etruria.

L'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato in una nota (leggi qui) ha precisato che i nuovi vertici, lo scorso aprile, hanno "presentato alla Procura di Roma un esposto-denuncia contro ignoti per accertare eventuali irregolarità". E ha, poi, "fornito massima collaborazione" consegnando agli inquirenti la documentazione oltre ai "risultati di un’attività di audit interno". Il Poligrafico ha, infine, sottolineato che "dalla documentazione interna risulta che i gettoni d’oro sono stati coniati e sono stati consegnati solo quelli effettivamente richiesti dai vincitori. Peraltro, una recente verifica della Rai in Zecca ha confermato la regolarità della procedura".

Commenti

gneo58

Lun, 28/11/2016 - 10:03

".........del valore della vincita detratte le tasse, l’Iva, il costo del conio e la perdita fisiologica della fusione ........" aggiungiamo ancora qualcosa ? - tutti imbrogli. Alla RAI - servizio pubblico soggetto a canone, dovrebbe essere vietato fare queste cose, cosi' come altre. In ogni caso per me dovrebbe essere chiusa e lo spropositato numero di sanguisughe che vive dentro e ci gravita intorno mandato a zappare la terra che ne abbiamo veramente bisogno.

flip

Lun, 28/11/2016 - 10:32

le vincite in "oro" sono mega bufale. bisogna sempre chiedere di quanti carati è l' oro. in genere è circa 333 carati che oggi vale (se lo acquisti) intorno agli otto euro al grammo, ma se lo rivendi subito vale si e no 3/4 euro al grammo. calcola quanti grammi hai e moltiplicalo per il prezzo (di vendita. auguri.)

Ritratto di DuduNakamura

DuduNakamura

Lun, 28/11/2016 - 12:19

La prima frode, quella di banca etruria, stava nel fornire oro con titolo 995 anzichè 999. E da qui i famosi 5 grammi al chilo mancanti. Non è molto ma sempre truffa è. La seconda frode è invece quella fatta dalla RAI ai vincitori. Perchè l'oro "999" è considerato "oro da investimento" e quindi non soggetto ad IVA!!! Qui parliamo di un bel 22% trattenuto illecitamente. Qui invece la truffa diventa pesante.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 28/11/2016 - 12:34

I vincitori dei gettoni d'oro una volta esserne venuti in possesso conviene loro fare come Pinocchio: seminarli e aspettare che fruttifichino.

roseg

Lun, 28/11/2016 - 12:45

banca etruria!!! che combinazione!!!

MOSTARDELLIS

Lun, 28/11/2016 - 13:08

L'unica sa da fare è chiudere la RAI. Per sempre.

Antonio43

Lun, 28/11/2016 - 14:19

Ma cosa impedisce di pagare i premi in denaro? Molto probabilmente una qualche legge fatta da qualche cattocomunista rosicone. Ma anche quando è obbligatorio pagare in oro, perchè non si dà tanto oro quanto corrispondente alla somma pubblicizzata? Perchè ci devo pagare l'iva? Mica è un acquisto. Troppi perchè, meglio fermarsi qui, non compro più neanche i biglietti della lotteria di fine da anni ormai. Certo non mi fanno schifo i soldi, però questi trasformano una vincita in un torcibudella. E chissà quante mani pelose che si allungano, prima che ti danno la vincita. E poi, con banca etruria coinvolta, il marcio è completo.

maurizio50

Lun, 28/11/2016 - 14:32

Tutti i chiarimenti del caso li fornirà Biancaneve Boschi, che sa tutto di Banca Etruria!!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 28/11/2016 - 14:40

Banca Etruria in combine con la zecca e con la rai? Strano che stia fallendo, qualcosa non ha funzionato? Eppure sono tutte foraggiate dallo stato.

Una-mattina-mi-...

Lun, 28/11/2016 - 14:55

MAMMA MIA, COME SI GRATTA VIENE FUORI LA ROGNA!

timba

Lun, 28/11/2016 - 16:03

Ma perchè i premi non possono essere in denaro? Visto che ci sono tutti questi problemi con l'oro? E il poliglotta non ha niente da dire? e il suo amico fidato messo lì alla presidenza RAI che sin ora è stato, come tutta la combriccola targata Renzi, un disastro totale, niente? E la famosa obbligatorietà dell'azione penale tanto cara ai magistrati quando si tratta di scorreggine emesse da politici di cdx, di fronte a liquame del genere, niente? e, per finire, come può essere che si rinnovi l'appalto ad una banca già sotto inchiesta, già commissariata, etc.? Renzi... dicci... è questo il nuovo che tu porti avanti? Se non riesci a rispondere.. delega pure Maria Elenuccia...

cicocichetti

Lun, 28/11/2016 - 16:30

questi ciucciano soldi da ogni dove, eppure stanno sempre a un passo dal crack ! e il financial times ci viene a dire che potrebbero fallire per colpa del NO al referendum. MIca perchè sono degli incapaci che non riescono ad apparare meza cosa buona... No, figurati. Sono anni che stanno in rovina ma restano sempre dei "geni dell'alta finanza"

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 28/11/2016 - 17:00

Tranquilli vi prometteranno che se vincerà il sì tutti i passamano spariranno, l'oro sarà più puro e redditizio, non ci saranno più perdite fisiologiche e si rafforzerà il capitale di una delle più serie e oneste banche del pianeta! W la RAI, W l'oro, W l'Etruria, W Pinocchio , W la Fata Turchina, W l'Italia!

carpa1

Lun, 28/11/2016 - 17:23

Banca Etruria, Zecca (ovvero lo stato) e RAI. Si potrebbero benissimo definire come Pinocchio, il gatto e la volpe: mai sentito parlare di questo trio?

hectorre

Lun, 28/11/2016 - 18:16

in un paese "normale" governo,banca Etruria,Rai e zecca sarebbero già sotto processo....p

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 28/11/2016 - 18:26

come siamo fatti noi. Ci piace solo guardare gli altri che si arricchiscono. Ma non solo, ci piace guardare gli altri fare sport, ma soprattutto ci piace, su ditelo che vi piace, gli altri che ....vabbè, Rocco Siffredi.

antiom

Lun, 28/11/2016 - 18:59

La signorina Boschi non ha nulla da dire?

ziobeppe1951

Lun, 28/11/2016 - 19:25

cicocichetti..16.30...hai convinto anche le pantegane rosse, come vedi non postano

Ritratto di pedralb

pedralb

Mar, 29/11/2016 - 08:00

Beh....fate prima ad elencare dove non hanno rubato sta accozzaglia di delinquenti in giacca e cravatta!!!

roberto.morici

Mar, 29/11/2016 - 08:26

Come dire che sono scesi al livello dei ladri di polli.

Ritratto di lucaju

lucaju

Mar, 29/11/2016 - 09:07

...ma a seguito di una attenta analisi, dopo tutto ciò che si apprende nel nostro bel paese, le considerazioni sono due: -"o abbiamo bisogno di un dittatore, o chi ci governa è come noi"-...

lento

Mar, 29/11/2016 - 09:55

La rai con i suoi concorrenti "camuffati" si prende le vincite piu' grosse !

jenab

Mar, 29/11/2016 - 11:13

quello dei gettoni d'oro è il più grande raggiro organizzato dalla RAI in associazione con i dirigenti banca d'italia, etruria, e pop vicenza