Rai, la Isoardi pro-Salvini messa alla porta?

Dopo la sbornia di ascolti sanremesi, in viale Mazzini si comincia a parlare di nuovi programmi: tra riconferme e (possibili) abbandoni. A Renzi piacendo, ovviamente

La Rai tiene il fiato sospeso per la riforma della televisione pubblica. E mentre Matteo Renzi è al lavoro con i suoi collaboratori per riorganizzare (renzianamente) viale Mazzini, c'è, addirittura, chi ha il "coraggio" di cominciare a pensare ai futuri palinsesti delle reti. Certo, al momento, è un po' come fare i conti senza l'oste. Visto che entro fine anno ci sarà una nuova governance e tante (ma tante) polemiche ed agitazioni.

E l'attenzione si concentra con la rete ammiraglia, Raiuno. Dopo la sbornia sanremese, come sottolineato da Tvblog, con un incredibile successo di pubblico, la "nave" guidata da Giancarlo Leone, comincia a non remare più. Meglio affidarsi al vento. Che non è certo favorevole visti i risultati (e l'ostinazione nel continuare) di un programma costoso e "poco produttivo" come Forte Forte Forte. Idem, almeno pare dall'andazzo, anche per la terza edizione di Notti sul ghiaccio. Insomma, tra insuccessi e share in calo, i sorrisi fioriti lasciano spazio alla malinconia. Ma, un futuro, più o meno roseo, ci sarà.

Tirando le somme, sembrerebbe che il programma di Elisa Isoardi (che dopo tre anni ha lasciato la conduzione di Unomattina), A conti fatti, non abbia dato i frutti sperati. E, secondo alcune indiscerzioni, la conduttrice avrebbe il contratto con la Rai in scadenza. Che le sia stato già preparato uno "scivolo" verso l'uscita? Potrebbe essere una possibilità, visto anche l'atteggiamento pro-Salvini della Isoardi che proprio non piace agli attuali vertici Rai. Figuriamoci a Matteo Renzi.

Per il resto, non sembrerebbero esserci grandi cambiamenti nei palinsesti della mattina di Raiuno. Aria di conferma quindi per la coppia di Unomattina formata da Franco Di Mare e Francesca Fialdini. Sembrerebbe riconfermato anche lo spazio Storie vere condotto da Eleonora Daniele, che ha saputo mantenere uno share di oltre il 20%, trattando casi legati alla cronaca o al costume, strizzando sempre l'occhio al dramma televisivo.

Commenti

Accademico

Mer, 04/03/2015 - 10:37

Elisa Isoardi, che è persona perbene, colta, intelligente, elegante, puo' ben strafottersene se Rai la "licenzia". Una persona come la d.ssa Isoardi, il giorno dopo, avrà solo l'imbarazzo della scelta, tra le offerte ben più di livello che le verranno proposte.

giovanni951

Mer, 04/03/2015 - 10:42

la Rai che andrebbe commissariata...anzi andrebbe privatizzata; basta pagare per questo calderone dove trovano lavoro i figli di questo e quello spesso nullafacenti o imbranati, lottizzata e quindi inveritiera.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 04/03/2015 - 11:52

Quello che meritano tutti gli amici di Salvini e della lega. Invece di pagare di propria tassa le quote latte, caricandole sulla nazione pensano a mettere gli amici in tv e alla regione, senza merito nè ragione

igiulp

Mer, 04/03/2015 - 11:59

Fosse vero il fatto che la Isoardi perderebbe il posto per essere fan di Salvini, mi chiedo quanti altri dovrebbero perdere il posto per essere fans di tutti i capoccioni dell'ente.

Ritratto di apasque

apasque

Mer, 04/03/2015 - 12:15

@luigipiso: ma va a .......! Ti sembra che la RAI sia un nido di leghisti? Ma va a....

bruno.amoroso

Mer, 04/03/2015 - 13:04

si vede che non sapeva fare il suo lavoro

Marcolux

Mer, 04/03/2015 - 13:06

Isoardi, fine della tua carriera in RAI. Questo è certo al 100%. Alla RAI lavorano solo i comunisti, quindi per te la vedo dura. A La7 sono più comunisti che in RAI, Mediaset presto inizierà una campagna contro Salvini perchè è un nemico di Berlusconi. Forse un posticino te lo daranno a Radio Padania!

ortensia

Mer, 04/03/2015 - 14:30

La Isoardi sara' anche bella ma e' come una pietanza ben presentata ma insipida, non riesco a capire come uno come Salvini l'abbia trovata appetitosa.

levy

Mer, 04/03/2015 - 14:33

La Isoardi può fare a Salvini quello che Belsito fece alla lega.

ghorio

Mer, 04/03/2015 - 14:54

Sui palinsesti televisivi pubblici e privati ci sarebbe molto da dire. Ci sono die programmi da cancellare da tempo, perché sono ripetitivi all'inverosimile ma tutti sono attaccati ai dati di ascolto , che sono molto dubbi ma poi viene dimenticato nell'euforia dei dati enfatizzati all'inverosimile, vedi Sanremo.

Ritratto di filatelico

filatelico

Mer, 04/03/2015 - 15:18

La Rai invece conferma Franco Di Mare che invitò a UnoMattina il TRISTEMENTE FAMOSO BUZZI DI MAFIA CAPITALE!!!! Invece licenzia la Isoardi perchè è innamorata di Salvini!! Peggio dell'Inquisizione!!!

Libertà75

Mer, 04/03/2015 - 15:41

urca, i kompagni disprezzano democrazia, pluralismo e libertà di espressione? ma non era SB che faceva le censure?

Atlantico

Mer, 04/03/2015 - 15:43

Io non licenzierei la Isoardi: la obbligherei a lavorare gratis sino a concorrenza delle multe che l'Italia ha dovuto pagare alla UE per la vicenda delle quote latte di quell'idiota di Salvini, il genio 'padano' dei miei stivali.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mer, 04/03/2015 - 15:50

E come disse il Grande DE CURTIS Principe Antonio: e io pago!!!! Viva la Democrazia, libertà di parola e di pensiero in ITALIA-ROSSA. Scuse ufficiali: non aveva audience - non è brava. Scuse ufficiose: simpatizzante per SALVINI!

Iacobellig

Mer, 04/03/2015 - 16:54

La Rai pensi a quelli che la spolpano come: l'ignorante di Luca Giurato, la Vergara e altri, compreso Lasorella con stipendio, auto blu al seguito e benefit!!!

ilbarzo

Mer, 04/03/2015 - 18:02

Era che prevedibile che la Isoardi essendo pro-Salvini,sarebbe stata messa alla porta.Con i comunisti non si scherza,o essere da quella parte politica,oppure vai a casa.Se Invece avesse tifato per Renzi, oppure anche solo favorevole al pd,avrebbe avuto sicuramente una promozione con relativo aumento di salario.Purtroppo in Italia è cosi che funziona.La tv pubblica in mano ai comunisti di mxxxa, la gestiscono a loro piacimento.

Ritratto di illuso

illuso

Mer, 04/03/2015 - 18:08

@luigipiso: egregio, lei nutre un odio viscerale contro la lega nord, mi convinco sempre più che sotto sotto ci sia uno stupro da lei subito in giovane età da un rude laghista bergamasco. Mah...

ilbarzo

Mer, 04/03/2015 - 18:19

Questa è tutta inviadia che cova negli animi e rode il fegato ai politici del pd e tutti quelli di area comunista,poiche' essi nei loro partiti non hanno alcuna ragazza che somigli anche minimamente alla bellezza delle donne che militano nel centrodestra,fatta eccezione della ministra Elena Boschi,la quale pur non essendo poi tanto male,non ha nulla a che fare con le bellezze della Isoardi ,della Carfagna, della Prestigiacomo,di Laura Comi, ecc.ecc.

sbrigati

Mer, 04/03/2015 - 18:57

@ortensia: brutta cosa l'invidia!

sbrigati

Mer, 04/03/2015 - 18:58

@ atlantico : ogni tanto collegare il cervello ti riesce?

Miraldo

Mer, 04/03/2015 - 19:05

La Isoardi è l'unica conduttrice capace e simpatica che abbiamo visto in rai negli ultimi 10- 15 anni.

Ritratto di illuso

illuso

Mer, 04/03/2015 - 19:57

@Atlantico: egregio, prima di scrivere qualcosa al riguardo delle multe inferte dalla nostra carissima UE alle quote latte si informi bene, eviterebbe di fare magre figuracce.

angelomaria

Ven, 06/03/2015 - 12:20

PER QUALE RAGIONE E DACHI NON C'E'LO FANNO SAPERE ESSENDONOI/VOI CHELI PAGATE LA DICE TUTTA SULLA TRSPARENZA!!!CONFLITTI D'INTERESSI A GOGO!!