Sul red carpet Rupert Everett tocca il sedere di un'attrice

I fotografi hanno immortalato l'attore britannico mentre esprime il proprio "affetto" a una collega

Rupert Everett si è lasciato andare a un siparietto simpatico davanti - o meglio dietro - ai fotografi che lo riempivano di flash a Venezia.

Presente al Lido per la premiazioni di un evento collaterale alla 72esima Mostra del Cinema, in corso in questi giorni, l'attore, mentre posava sul red carpet insieme ad altri colleghi, sotto lo sguardo di una compiaciuta Goldie Hawn, si è cimentato in una particolare mano morta.

Infatti, accortosi che i fotografi si trovavano anche dietro di lui, il divo britannico ha voluto regalare uno scatto memorabile, una strizzatina alla natica di una collega che stava abbracciando.

Un gesto innocuo, salutato con una risata e senza secondi fini. L'attore inglese, infatti, ha dichiarato da tempo di essere gay.

Commenti
Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mar, 08/09/2015 - 10:47

Trovo di maggior richiamo il guardaspalle (suppongo) con quei pantaloni così particolari. Chiedo lumi al rinomato acuto opinionista sul tema Alfonso Signorini. -riproduzione riservata- 10,47 - 8.9.2015

Ritratto di Giano

Giano

Mar, 08/09/2015 - 13:45

Gli articoli che fanno la storia del giornalismo. Coppia perfetta con Rachele Nenzi; stessi argomenti, stesso stile e stessa predisposizione ad occuparsi di informazione spazzatura. Chissà se li pagano per scrivere questi scoop, oppure lo fanno gratuitamente per passione e passatempo. Mistero.