Ricky Martin: è Jwan Yosef il nuovo fidanzato

Dopo la fine della relazione durata tre anni con Carlos Gonzales Abella, Ricky Martin ha ritrovato la felicità con l’artista di origini siriane Jwan Yosef, presentato a una serata di beneficienza a San Paolo

All'amfAR Inspiration Gala, serata di beneficienza organizzata a San Paolo di Brasile per sostenere la lotta all’AIDS, Ricky Martin si è presentato accompagnato dal suo nuovo fidanzato: si tratta di Jwan Yosef, artista di origini siriane cresciuto in Svezia.

Considerando gli anni di differenza tra i due, sarebbe più corretto parlare di “toy boy” visto che Ricky Martin ha infatti 44 anni e due gemelli, Matteo e Valentino, nati grazie all’utero in affitto di una madre surrogata, mentre Jwan Yosef è poco più che trentenne. I due si frequentano già da un po’ di tempo, ma solo in occasione dell’amfAR Inspiration Gala hanno deciso di uscire allo scoperto dichiarando pubblicamente il loro amore.

La loro storia tra i due sarebbe incominciata dopo la rottura nel 2014 con Carlos Gonzales Abella, al quale Ricky Martin è stato legato per tre anni e, a giudicare dalla presentazione in un'occasione più che ufficiale potrebbe essere una relazione seria.

Il cantante spagnolo ha voluto condividere la gioia del momento anche con i suoi fan, pubblicando su Instagram uno scatto in bianco e nero in compagnia del nuovo fidanzato sul red carpet dell’evento. La relazione con Jwan Yosef gode ovviamente dell’approvazione dei gemelli Matteo e Valentino, a cui Ricky Martin è molto affezionato: è infatti grazie a loro che ha avuto il coraggio, come da lui stesso affermato, di “vivere una vita onesta” e dichiarare pubblicamente la sua omosessualità.

Yup.

Una foto pubblicata da Ricky (@ricky_martin) in data: