Ricoverato Franco Zeffirelli. ​Il figlio: "Sta bene"

Il regista Franco Zeffirelli, 94 anni, è stato ricoverato per una sospetta polmonite. Il figlio adottivo Luciano: "Sta bene"

È stato ricoverato per una sospetta polmonite Franco Zeffirelli. Il regista, 94 anni, è stato portato nella clinica romana "Quisisana" del quartiere Parioli per accertamenti ed è ora sotto osservazione.

"Ieri sera non stava tanto bene, lo abbiamo portato in clinica per fare dei controlli", ha detto Luciano, uno dei due figli adottivi di Zeffirelli, "Non è la prima volta, è già successo e non ci sono problemi particolari. In sostanza ora sta bene e dovrebbe tornare a casa alla fine della settimana, sabato".

Zeffirelli non ha preso parte lunedì scorso all’inaugurazione del "Centro per le arti e lo spettacolo" della fondazione che porta il suo nome. Il regista è stato sottoposto a controlli medici accurati per febbre alta. Dalla famiglia e dall’entourage si parla di accertamenti di routine e si auspica un ritorno a casa nei prossimi giorni.

Commenti

cir

Mer, 02/08/2017 - 11:37

anche mio cognato e' all' ospedale , perche' non lo scrivete ?

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 02/08/2017 - 14:44

---cir---per la semplice ragione che la rappresentazione dell'aida alla scala di milano nel 2006---sopravviverà a zeffirelli--a me --a te ---ed ahimè--anche a tuo cognato---swag

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mer, 02/08/2017 - 16:23

L'affetto sincero per Zeffirelli di tutt'Italia e dintorni. Dario Maggiulli. 16,23 - 2.8.2017