Rolling Stones: concerto gratis a Cuba

La band di Mick Jagger sarà la prima grande formazione internazionale a esibirsi nel Paese dopo la rivoluzione castrista. Lo spettacolo, che si terrà all'Avana, sarà completamente gratuito

In attività dal 1962, i Rolling Stones saranno la prima band britannica a esibirsi a Cuba. Il concerto si svolgerà il prossimo 25 marzo, esattamente tre giorni dopo la visita di Barack Obama all'Avana.

Come annunciato su Facebook e Instagram dalla rock band più longeva di sempre, lo spettacolo che Mick Jagger – 73 anni a luglio – e soci metteranno in scena nella capitale cubana sarà completamente gratuito, il più grande e importante dalla rivoluzione guidata da Fidel Castro ed Ernesto “Che” Guevara dal 1953 al 1959.

L'esibizione si svolgerà quindi al Coliseo de la Ciudad Deportiva dell'Avana, struttura con una capienza massima di 15.000 spettatori. Come è facile immaginare, il concerto del prossimo 25 marzo sarà un avvenimento da ricordare negli annali del rock and roll. In tal senso, come hanno annunciato gli stessi Rolling Stones attraverso un comunicato ufficiale, nonostante la band di Mick Jagger abbia suonato in lungo e in largo per il mondo “questo spettacolo all'Avana sarà un evento di riferimento per noi e, speriamo, per tutti i nostri fan cubani”.

Il concerto al Coliseo de la Ciudad Deportiva dell'Avana entrerà quindi a far parte del América Latina Olé Tour 2016, serie di esibizioni che la band sta portando attraverso l'America Latina. Iniziato il 3 febbraio con la performance a Santiago del Cile, oltre che all'Avana il tour ha portato e porterà i Rolling Stones in Argentina, Uruguay, Brasile, Perù, Colombia e Messico.