Rolling Stones a Cuba. Avviate le trattative per un concerto a L'Avana

La band di Mick Jagger vorrebbe concludere il suo tour in sudamerica nello stadio Coloso del Cerrò, un impianto da 55mila posti

Dopo l'apertura agli Stati Uniti e al Papa, che partirà per L'Avana domani, Cuba si apre alla musica e precisamente ai Rolling Stones. Secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo 'El Mundò, la band di Mick Jagger sta cercando di organizzare un concerto nel Coloso del Cerrò de L'Avana, uno stadio da oltre 55mila posti.

A confermare l'indiscrezione lo storico chitarrista della band, Keith Richards che ha parlato di una trattativa con le autorità cubane. Il concerto, che non si terrà prima del 2016, verrà probabilmente confermato nei prossimi mesi quando gli Stones ufficializzeranno le date del tour in sudamerica. Secondo alcune fonti i concerti inizieranno il 3 febbraio allo Nazionale di Santiago del Cile per poi proseguire in altri importanti stadi del sud come il Monumental del River Plate e il Centenario di Montevideo. Sono previsti concerti anche a Rio de Janeiro, San Paolo, Lima, Bogotà e Città del Messico. L'idea delle "pietre rotolanti" sarebbe quella di concludere con un grande concerto a L'Avana a marzo.

Commenti

giovauriem

Ven, 18/09/2015 - 14:49

meglio tardi che mai , i comunisti hanno sempre avuto il surrogato del buono .