Sanremo, Dolcenera e Patty Pravo le prime due artiste arcobaleno della serata

La serata di ieri aveva visto Noemi come "madrina" dell'iniziativa, con un nastro arcobaleno legato all'asta del microfono

È Dolcenera la prima cantante della serata ad aderire all'appello del movimento lgbt lanciato ieri agli artisti del festival. La cantante, scendendo per le scale dell'Ariston, teneva l'estremità del suo abito lungo tenendo in mano il nastro arcobaleno che ieri anche altri hanno usato.

Dopo di lei Patty Pravo si è presentata sul palco con al polso destro un braccialetto arcobaleno. Tra le Nuove Proposte anche Ermal Meta si è esibito con i nastri colorati legati a una caviglia.

La serata di ieri aveva visto Noemi come "madrina" dell'iniziativa, con un nastro arcobaleno legato all'asta del microfono. Dopo di lei, Arisa, Enrico Ruggeri, i Bluvertigo e Irene Fornaciari avevano seguito la collega.

Finora rimane inascoltato l'appello lanciato da alcuni politici oggi e rivolto ai cantanti in gara affinché portassero sul palco un nastro tricolore per ricordare l'eccidio delle Foibe.