Sarah Jessica Parker cambia casa: la mega villa a New York

Sarah Jessica Parker e il marito stanno facendo unire due abitazioni comprate nel 2016 creando così una casa da 1300 mq a New York

Sarah Jessica Parker si trasferirà presto in una nuova casa, una residenza lussuosa a New York, in una delle zone più belle del West Village.

La casa sarà grande circa 1300 mq ma, soprattutto, avrà un giardino di 195 mq, considerato indubbiamente un lusso per Manhattan. La notizia è stata riportata dal New York Post che ha svelato alcuni retroscena.

L'ex Carrie di Sex and the City, infatti, aveva acquistato nel 2016 un edificio per 35 milioni di dollari. La stessa cosa la fece il marito Matthew Broderick con una casa vicina. Adesso i due stanno facendo unire le due abitazioni per farne una sola. La casa avrà una superficie equivalente a un terzo di un campo da football.

La coppia, però, ha un limite. Possono restaurare solo gli interni pervché gli esterni sono protetti dalla Landmarks Preservation Commission. I due, inoltre, hanno deciso di non aquistare un altro edificio adiacente sempre per altri 35 milioni circa.

Commenti

sergioilpatriota

Ven, 16/06/2017 - 14:13

Quando leggo queste notizie improntate al massimo dello spreco e al disprezzo per gli indigenti, secondo voi io dovrei sentirmi in colpa se scarico un film da internet e privando la Parker di uno o due euro di guadagno? Assolutamente no. Almeno finchè non conoscerò famosi attori poveri.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 17/06/2017 - 08:43

La colpa è tutta di questa così detta giornalista. Come si possono fornire informazioni in modo tanto balordo ??? - E' il caso di dire che forse è più 'bella che brava'. Bellezza che sarà sicuramente del tipo di quella di 'Cita' di Tarzan. Il paragone poi con il campo da football è decisamente orrendo. Ma vogliamo descrivere in modo comprensibile il tutto ??? Incominciando dai nuclei familiari ? Oltre a fornire delle foto e descrivere in modo strutturale gli habitat ? E poi, quale esigenza particolare richiede questa pubblica denuncia dei fatti ? Non mi suggestiona la considerata erroneamente 'ricchezza' materiale, dati i tempi, ma mi insolentisce la mancanza di una obbligatoria messa a fuoco dei personaggi coinvolti. E tante altre cose. Orrore a tanto. -esternazione insopprimibile- 8,44 - 17.6.2017