Se Holmes e Chan indagano sul Titanic

Rino Casazza riporta in vita i classici del giallo, reinventandoli

Luca Crovi

Da alcuni anni la casa editrice Algama si è fatta portabandiera di una serie di fortunati apocrifi sherlockiani. Dopo avere ripubblicato tutte le opere che lo scrittore Enrico Solito ha dedicato ai nuovi casi del Segugio di Baker Street, a partire dal 2016 ha permesso allo scrittore Rino Casazza di produrre alcuni fortunati pastiches letterari disponibili in versione Ebook dove sono stati riportati in scena Sherlock Holmes, Padre Brown, Dracula, Philo Vance, Auguste Dupin. Casazza si è dimostrato abile nel reinventare i caratteri di questi protagonisti del giallo, scegliendo di volta in volta per loro dei casi anomali e intriganti. Con il recente Sherlock Holmes, Charlie Chan e il salvataggio del Titanic lo scrittore originario di Sarzana sposta i due detective creati da Arthur Conan Doyle ed Earl Derr Biggers fra San Francisco e le isole Hawaii, coinvolgendoli in un'indagine (a base di delitti, attentati e sparizioni) che riguarda in parte anche l'inaffondabile transatlantico.

«Da subito spiega Casazza - sono fiorite teorie del complotto, che mettono in dubbio la casualità della tragedia sostenendo che essa, invece, fu provocata. Nel romanzo sono riprese le due più famose: quella incentrata su una truffa assicurativa coinvolgente la nave gemella «Olimpic» e quella che lega l'evento alla nascita della Federal Reserve statunitense». Nel febbraio del 1912 Sherlock Holmes e il Dottor John Watson sono due sessantenni che dopo avere assistito a un convegno di medicina legale vorrebbero godersi una meritata vacanza alle Hawaii.

Durante la navigazione incontrano un singolare detective di origine cino-americana che parla in maniera stramba ma che sembra avere un intuito pari a quello di Sherlock. Charlie Chan è in viaggio di nozze con la bella moglie Elizabeth e assieme a Sherlock e John si troverà a far luce sull'aggressione subita a bordo da un prete protestante che prima di morire li lascia con un vero e proprio enigma da risolvere che risulterà legato al Titanic. «Lo sfortunato naufragio del transatlantico - spiega Casazza - ha suscitato enorme impressione nell'opinione pubblica internazionale. Ancora oggi esso è di gran lunga il più conosciuto disastro navale della storia». Un mistero perfetto per essere affidato a due infallibili decifratori di enigmi come Holmes e Chan.