Secondo i pubblicitari Virginia Raffaele sarà la prossima icona sexy

Dell'attrice è famosa l'imitazione di Belen Rodriguez, che - tra l'altro - è stata valletta del Festival nell'edizione del 2012

"Oltre che capace professionista e straordinaria nelle sue imitazioni, Virginia Raffaele è anche una bella ragazza, con un gran senso dello humour, un bel sorriso ed è anche molto sexy". A poche ore dall'inaugurazione della 66esima edizione del Festival di Sanremo, Cesare Casiraghi, tra i più rappresentativi pubblicitari italiani, che nelle passate edizioni ha anche investito in pubblicità nel Festival, commenta la co-conduttrice della kermesse che da stasera, per cinque giorni, animerà la cittadina ligure e andrà in diretta su Rai1.

Di Virginia Raffaele è famosa l'imitazione di Belen Rodriguez, che - tra l'altro - è stata valletta del Festival nell'edizione del 2012. Recentemente le due sono state protagoniste di una vivace polemica mediatica innescata dalla Rodriguez proprio sulle imitazioni della Raffaele, che peraltro sono cliccatissime sui social network.

E nel duello tra le due, oggi con l'inizio del Festival nell'opinione dei pubblicitari, sembra avere la meglio Virginia su Belen. "Se dovessi, oggi, scegliere tra le due per una campagna pubblicitaria - commenta Casiraghi - certamente preferirei Virginia Raffaele a Belen Rodriguez. Fino a ieri sarebbe stato il contrario, ma ritengo che questo Festival di Sanremo consacrerà la Raffaele, liberandola anche dall'etichetta di imitatrice di Belen e accrescendo la sua riconoscibilità individuale presso il grande pubblico. E la sua bellezza, adatta a un target più allargato, e la sua immagine estranea e svincolata da un'antologia mediatica focalizzata sul gossip, le permetteranno il sorpasso in termini d'immagine sulla 'troppo sexy' Rodriguez", conclude il pubblicitario.