Selvaggia Roma: "Chiofalo si è inventato tutta la storia del tumore"

L'ex protagonista di "Temptation Island" ha parole di fuoco contro l'ex che accusa non solo di essere un uomo manesco ma soprattutto di aver mentito sulla gravità della sua malattia per ottenere visibilità

Come riportato dal sito Bitchyf, in una intervista rilasciata al settimanale “Nuovo Tv” Selvaggia Roma è tornata a lanciare pesanti accuse contro il suo ex, Francesco Chiofalo, che - a suo dire - sarebbe non solo un uomo violento, ma anche un bugiardo che si sarebbe totalmente inventato di aver avuto un tumore.

Già in una lunga diretta Instagram di due settimane fa aveva denunciato come Francesco Chiofalo avesse “messo le mani addosso anche al mio amico Vincent. Perché dovete sapere che lui è un manesco. Io non ho mai detto nulla, ma le volte che anche a me ha messo le mani addosso sono state tante, 20.000? 30.000?”. Adesso in questa nuova intervista Selvaggia è tornata a parlare del suo ex, che lei accusa non solo di far spesso ricorso alle mani per imporsi, ma anche di aver mentito sulla reale gravità del male che lo ha colpito.

Chiofalo non avrebbe mai sofferto di tumore al cervello secondo Selvaggia, ma gli sarebbe stato riscontrato solo un "angioma benigno, non certo mortale". Selvaggia Roma è un fiume in piena e si scaglia contro contro l'ex che secondo lei, pur di avere visibilità, non si sarebbe fatto scrupolo di inventarsi un male così grave. “È arrivato al punto di lucrare sulla sua malattia! Ha mentito sia sulla durata dell’operazione sia sulla reale gravità della stessa - ha dichiarato la Roma -. Per me è davvero molto irrispettoso comportarsi così nei confronti delle persone che muoiono davvero, come è purtroppo successo nella mia famiglia”.

Per ora da parte di Francesco Chiofalo non è arrivata nessuna risposta alle dure accuse lanciategli dall’ex compagna.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?