A Servizio Pubblico l'islam che sta coi macellai di Parigi: "Fascisti, se la sono cercata"

Gli inviati di Santoro nelle banlieue francesi danno voce alla rabbia dei musulmani: "Hanno fatto bene ad ammazzarli, erano razzisti"

È la storia di due ragazzi di banlieue sprofondati nell’abisso dell’estremismo e del terrore. Sono Cherif e Said Kouachi, i due franco-algerini di 32 e 34 anni, che ieri hanno insanguinato la Francia nella strage contro Charlie Hebdo. Eppure, il primo era ben noto all’antiterrorismo di Parigi, condannato nel 2008 per aver partecipato alla filiera delle Buttes-Chaumont, cellula islamica del nord della capitale che tra il 2003 e il 2005 era impegnata nella recluta di combattenti per al Qaeda in Iraq. Ed è proprio in queste banlieue che, ieri sera, Servizio Pubblico ha portato le proprie telecamere.

Nel salotto di Michele Santoro va in scena il volto violento dell'islam. "Hanno fatto bene ad ammazzarli - tuona un intervistato - erano razzisti". "Non sono stati gli islamici - fa eco un altro - è tutta una trappola". La strage alla redazione parigina di Charlie Hebdo fa da margine. Eppure le dodici persone ammazzate gridano ancora vendetta. I jihadisti che le hanno fatte fuori a colpi di kalashnikov sono ancora a piede libero. E a Servizio Pubblico c'è pure chi li giustifica, chi li difende, chi è pronto a stare dalla loro parte. Dalla parte dei violenti. Per Santoro, invece, è l'occasione buona per invitare i francesi a non votare il Front National di Marine Le Pen. Perché, a conti fatti, l'unica paura della sinistra è che alla fine vincano i partiti che loro considerano "islamofobi". Dal Partito democratico all'intellighenzia progrsessista non c'è una voce che grida contro il violento diffondersi dell'estremismo islamico. Sono tutti concentrati a tuonare contro la destra che, dall'Italia alla Francia, vede crescere i propri consensi di giorno in giorno. Eppure gli stessi servizi trasmessi dagli inviati di Servizio Pubblico parlano chiaro.

Il quartiere di Saint Denis è la fotografia della polveriera su cui siede l'intera europa. Qui la concentrazione di immigrati è altissima. La stragrande maggioranza sono di fede islamica. E sono pronti a difendere, anche davanti alle telecamere, il massacro alla redazione di Charlie Hebdo. "Adesso daranno la colpa a noi - si lamenta un giovane - è sempre così". "Se è successo quello che è successo - fa eco un altro - è perché qualche colpa quelli di Charlie Hebdo ce l'hanno avuta". E ancora: "Se si offende il Profeta è naturale che qualcuno si vendichi". Mentre nelle piazze parigine si manifesta al grido Je suis Charlie, a Saint Denis di solidarietà per le dodici persone ammazzate non c'è spazio. Anche a Reims, città dei fratelli Said e Cherif Kouachi, la musica è la stessa. Nel quartiere di Croix Rouge, dove vivevano i due terroristi islamici, sono molti disposti a difenderli: "Li conoscevo, non sono terroristi". "Non possono essere stati loro - assicura un altro - è tutto un complotto".

Commenti
Ritratto di giorgio51

giorgio51

Ven, 09/01/2015 - 09:43

Al peggio non c'è mai fine. Personaggi inqualificabili dov'era Vauro ieri sera? Tra questa non cultura e la cultura o intellighenzia di sx e la fogna non c'è nessuna differenza. Occultare le prove da Hollande per non far crescere la Le Pen è una delle più grosse idiozie che possa fare un presidente, esattamente come in Italia dove un PdR fa due colpi di stato e nessuno dice nulla.e ci sorbiamo un governo e Fonzie non degni neanche di star e al circolo delle bocce. Dilettanti

DIAPASON

Ven, 09/01/2015 - 09:55

Quanti danni ha fatto e sta facendo la democrazia!!!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 09/01/2015 - 09:59

Sono indietro di 500 anni!!!Lo scrivo da sempre!!Non ammetteranno mai,che questo "terrorismo",è figlio di una religione,che crea le condizioni di queste scellerate azioni,e pertanto,la loro responsabilità morale nel presente e nel futuro,rimane.Se proprio volessero essere "solidali"(non solo "condannare" o "piangere"),conoscendo,ammettendo il "potenziale deviante" della loro religione,dovrebbero darsi da fare,per "limare" l'integralismo,al loro interno,IN MODO ECLATANTE,per adeguare la loro religione ai tempi moderni,rimuovendone gli atteggiamenti fanatici....ma non lo faranno mai!!!Il percorso verso EURABIA continua.....

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 09/01/2015 - 10:11

VANNO SBATTUTI TUTTI FUORI! chiunque di questa feccia coranica approvi una azione del genere DEVE ESSERE SBATTUTO FUORI SEDUTA STANTE DALLA UE. si DEVE partire da qui non e' tollerabile nessuna accettazione o fiancheggiamento minimo di queste bestie, Fatti, ci vogliono fatti

Ritratto di stock47

stock47

Ven, 09/01/2015 - 10:19

Questa è la dimostrazione pratica di quanto più volte scritto. Lasciamo stare Santoro che fa il suo mestiere in maniera sbagliata solo per l’audience e perché crede costoro colonna della sinistra da usare. Il fatto che si dimostra è che, i cosiddetti islamici moderati, NON ESISTONO. Tutti costoro si dicono concordi con quanto è avvenuto, in pratica uccidere chi non la pensa come loro o esprime un opinione, fosse anche idiota. Uccidere chi opina come a loro NON piace, VISIONE TOTALITARIA DI UN FANATISMO RAZZISTA E INTOLLERANTE. Esattamente ciò che è l’islam che si vuole nascondere dalle sue responsabilità, dichiarando allo stesso tempo che loro NON C’ENTRANO, falsità su fanatismo intollerante accertato e dichiarato. Falsità che viene difesa dai nostri politici e media quando dichiarano, al pari di costoro, che i colpevoli non sono loro ma solo quei pochi intolleranti di terroristi, come se non venissero da queste idee ma scendessero dalla Luna. TRADITORI dei loro popoli!

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Ven, 09/01/2015 - 10:33

Che sollievo, è da un pezzo che ho eliminato Santoro dalla mia TV e dalle mie letture, quindi mi sono perso coscientemente il "niente che esprime", in piena libertà sua ovviamente. Non mi manca, ho acceso un cero a San Telecomando e il mio fegato ci ha guadagnato in salute :)

Ritratto di thunder

thunder

Ven, 09/01/2015 - 10:34

rapax,dalla UE vanno sbattuti fuori prima i sinistroidi e,forse dopo puoi pensare al resto.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Ven, 09/01/2015 - 10:37

Ormai è Santoro l'IMAM più rappresentativo in Italia. L'antiterrorismo farebbe bene a tenerlo d'occhio, ivi compresi i suoi sottomessi seguaci!

Chaperout

Ven, 09/01/2015 - 10:45

Poveri noi, povera Italia.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Ven, 09/01/2015 - 10:47

Gli islamici moderati non esistono. Quelli che si proclamano tali sono soltanto i complici, che forniscono tutti i necessari appoggi ai loro fratelli addestrati militarmente per compiere gli attentati sanguinari in nome di Allah!

Ritratto di Loudness

Loudness

Ven, 09/01/2015 - 10:50

Bisognerebbe cominciare a distribuire copie gratuite del corano, dove nella pagina di sinistra c'è il testo originale tradotto in italiano, e nella pagina di destra, se quanto scritto a sinistra è compatibile con la Costituzione, e con le leggi italiane. Così si finirebbe una volta per tutte di giocare a rimpiattino sull'equivoco. D'altronde il Mein Kampf è al bando in Italia per contenuti che istigano al razzismo ed all'apologia di reato no? Quindi qual è il problema? Il libro potrebbe essere patrocinato dall'inutile Pubblicità Progresso che, di colpo, diverrebbe utile a qualcosa.

Mobius

Ven, 09/01/2015 - 10:59

L'errore di fondo sta nel fatto che questi immigrati hanno voluto andare a vivere, senza essere invitati, in un Paese troppo diverso come civiltà, mentalità, filosofia di vita, ecc. Un certo rigetto sociale era prevedibile: è normale che i francesi "preferiscano" i propri connazionali a degli estranei venuti da un altro mondo. Va bene l'integrazione, ma è molto più facile a dirsi che a farsi: è anche una questione di feeling personale, di simpatia/antipatia istintiva e naturale, di sintonia sulla stessa lunghezza d'onda; per cui, l'integrazione può riuscire solo in modo episodico e occasionale, non strutturale. Soprattutto, aggiungerei, se si ha a che fare coi musulmani. E continuo a chiedermi: perchè diavolo questi musulmani amano così tanto trasferirsi in massa in occidente? una ragione seria e accettabile non l'ho ancora trovata.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Ven, 09/01/2015 - 11:02

Immenso Ferrara. Gli ha fanculati tutti.

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Ven, 09/01/2015 - 11:26

Il solito bieco, malvagio, vergognoso opportunismo politico dei comunisti. Se un fatto esecrabile, come l'assassinio di giornalisti, rischia di portare un vantaggio alla destra: l'assassinio non è più cosi esecrabile. Dalle lettere di Togliatti, che si augurava la morte di molti Alpini, nella campagna di Russia: perché ciò avrebbe portato discredito a Mussolini ed al suo governo, non hanno mai cambiato di un capello il loro atteggiamento. Erano, sono e saranno pronti a camminare su migliaia di tombe, purché gliene venga un vantaggio politico.

Libertà75

Ven, 09/01/2015 - 11:27

Partendo dal presupposto che chi da voce all'odio è esso stesso fomentatore di odio, quindi Santoro è razzista quanto i mussulmani da lui intervistati. Inoltre, per estensione logica, se hanno fatto bene ad uccidere codesti francesi, allora i cristiani farebbero bene ad uccidere ogni mussulmano contrario al crocefisso, perché disprezzare il crocefisso è la prima esternazione di razzismo. Quindi chiediamo ad ogni mussulmano razzista di tornarsene in patria propria.

apostata

Ven, 09/01/2015 - 11:31

E’ facile prevedere: i terroristi, per la rete di connivenze riusciranno a andare dove vogliono e spunteranno tra tagliatori di gole in qualche paese islamico come eroi. La gara di parole di esecrazione è impotenza, i leader occidentali devono attuare misure di contrasto a cominciare dal blocco dell’immigrazione incontrollata. Il multiculturalismo non esiste è utopia. I giovani che uccidono sono naturalizzati da più generazioni nei paesi ospitanti e sono umiliati dalla coscienza dell’inadeguatezza dei loro modelli rispetto a valori che si fondano sulla “dichiarazione universale dei diritti dell’uomo” (“bill of rights” del 1689, “dichiarazione d’indipendenza” del 1776, “dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino” del 1789). L’odio è la loro “dichiarazione dei diritti dell’uomo” e non c'è spazio per relativismi, l’omissione di soccorso, prima ancora che reato del codice, è colpa per le coscienze.

romacentro

Ven, 09/01/2015 - 11:34

Ci vuole dello stomaco per vedere santoro in TV. Io lo evito da anni perchè vorrei dormire la notte. Io non so se qualcuno ieri sera, tra gli ospiti (ripeto, non lo vedo santoro) abbia ricordato come D'Alema querelò Forattini per aver fatto della satira nei suoi confronti. Io non ho più aggettivi per definire questa sinistra italiana.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Ven, 09/01/2015 - 11:48

Mobius, la ragione seria ma NON ACCETTABILE è questa e sta scritta nel loro corano.Corano 8:39 Combatteteli finché non ci sia più fitnah, e la religione sia tutta per Allah. Se poi desistono? Ebbene, Allah ben osserva quello che fanno. Con o senza il contesto storico, questo verso e’ inequivocabile. L’Islam deve andare avanti fino a quando ogni persona sulla Terra non si “sottometta alla religione di Allah.” Non ci sono fraintendimenti o compromessi che tengano: e’ arrendersi o morire, in quanto il ‘desistere’ (dalla fitna) implica l’accettazione dell’Islam, o la sottomissione ad esso e la rinuncia ad opporvisi pubblicamente. E questo verso non può essere interpretato, corrotto, o ignorato: l’ordine è chiaro, ‘Combattete fino a quando il mondo intero non sarasarà sottomesso all’Islam.

Ritratto di cable

cable

Ven, 09/01/2015 - 11:50

Oh, non c'è un napoletano che si salvi, eh? Uno che sia uno!! Alto, basso, bello o brutto, famoso o meno, tutti sono teste 'speciali' con idee distorte e controproducenti per i vicini. Michèle, vai a zappare l'orto e ricordati di bagnare le verdure!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 09/01/2015 - 11:52

La vignette satiriche contro Gesù oppure contro il Papa sono esecrabili, ma non per questo Formigoni e quelli di "Comunione e liberazione" sono andati a fare una strage a Parigi. Domanda: non è che forse Santoro ha degli ascendenti beduini?

Ritratto di Chichi

Chichi

Ven, 09/01/2015 - 12:11

Mala bestia l’astinenza da audience e share. Cosa non farebbe “Sant’oro” per tornane ad essere in deus ex macchina della rai. Gli consiglio di fare terapia di gruppo con Grillo. Insieme forse riuscirebbero a convincere qualcuno che dietro i taglia gole c’è la manina di qualche potentato occidentale. La fantasia, a volte premia.

plaunad

Ven, 09/01/2015 - 12:25

E quelli sarebbero i musulmani moderati? Andiamo bene .....

torodamonta

Ven, 09/01/2015 - 12:26

Quei musulmani che non vogliono crocifissi nei luoghi pubblici,presepe,GESÙ BAMBINO etc, per me sono pericolosi quanto i loro fratelli musulmani terroristi.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 09/01/2015 - 12:31

@apostata 11:31:d'accordo!

Ritratto di Kayleigh

Kayleigh

Ven, 09/01/2015 - 12:36

Santoro non sa più che inventarsi per raccattare qualche misero telespettatore. lo manderei in Siria a far compagnia alle due pollastrelle pseudo cooperanti (di chi e di cosa, ancora non si sa), che sghignazzano alle nostre spalle tentando di spillarci i soldi per comprarsi i nuovi shador o come diavolo si scrive...

andrea24

Ven, 09/01/2015 - 12:42

Quanta ignoranza voluta emerge da questi personaggi.Vauro è un altro infame che specula sulla Palestina e offende le persone oltre che le religioni.

Ritratto di Loudness

Loudness

Ven, 09/01/2015 - 12:50

A me quando domandano: "Lei/tu di dove è/sei?". Io rispondo Italiano (giammai europeo)!!! E non Cristiano italiano. Come mai se chiedete a dieci europei di religione musulmana di dove sono, 9 e mezzo di questi vi risponderanno Io sono musulmano europeo, oppure musumano italiano, oppure musulmano francese... ecc... ecc... Significa che loro in quanto muslmani non si sentono parte delò tessuto della nazione nella quale vivono. Quindi si autoghettizzano. Altra cosa... un cristiano inglese parla inglese, un cristiano italiano parla italiano... i musulmani parlano tutti in arabo, e poi eventualmente nella lingua della nazione in cui vivono...

Ritratto di marystip

marystip

Ven, 09/01/2015 - 12:55

A tutto il mondo creato risulta che il giornale fosse palesemente anarco comunista. Da dove sono usciti i Fasssssssistiiiiiiiiii? Sti compagni! Sono proprio dei mentecatti.

rigadritto

Ven, 09/01/2015 - 13:06

santoro non riesce neanche più ad essere originale

Ritratto di Maurizio Brollo

Maurizio Brollo

Ven, 09/01/2015 - 13:07

Che vergogna, Santoro e i suoi accoliti. Da tempo sono convinto che per l'Italia non c'è speranza. Finchè rimarrà nelle mani di gente come questa, non c'è futuro di libertà e purtroppo rimarranno ai livelli di comando per molto, molto tempo ancora. Non ci resta che emigrare in un Paese hanno ancora un valore. le parole radici e libertà

andrea24

Ven, 09/01/2015 - 13:19

Charlie Hebdo è un giornale pro-immigrazione ed il suo fine è l’irreligione.Se quello di Charlie Hebdo è “razzismo”,significa che viene giustamente riconosciuto il fatto che ad una razza e ad un popolo può corrispondere una religione.

ghorio

Ven, 09/01/2015 - 13:30

Le trasmissioni come Servizio pubblico dimostrano la pochezza di tanti o presunti intellettuali, dando ospitalità e microfono a persone irresponsabili e amici dei terroristi. La preoccupazione ci costoro non è infatti catturare i vili terroristi islamici ma la possibile fobia verso gli islamici. Tra l'altro i fautori e declamatori dell'Islam moderato non è che trovino accoglienza tra i capi religiosi moderati di questa religione. In ultimo i vari Santoro dovrebbero approfondire le regole della democrazia che debbono valere sia per governi di destra, di centro e di sinistra e di qualsiasi religione imperante.

FRANZJOSEFF

Ven, 09/01/2015 - 13:41

SANTORO SE SEI UN UOMO VAI CON L'ISIS. HAI TRADITO CON LA TRASMISSIONE DI IERI SERA LA TUA PATRIA FONDATA SU VERI VALORI NATA DAL SANGUE DEI RAGAZZI CHE HANNO LASCIATO NELLA TERRA CHE TU NON SEI DEGNO DI PENSARE NOMINARE E NON CITERAI MAI CHE SONO LE PIETRAIE DEL PIAVE, CARSO, GARABUB, DON, LIBANO, NASSIRIYA, AFGHANISTAN. TRADITORE DELLA COSTITUZIONE CHE TU SINISTRO E I TUOI AMICI SINISTRI CI AVETE ROTTO I C,,,,,NI MOSTRANDO SEMPRE LA COSTITUZIONE QUANDO C'ERA BERLUSCONI. QUELLA COSTITUZIONE CHE RISPECCHIA LA REPUBBLICA CHE E' CRISTIANA RICORDATI CHI ERA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DE GASPERI. NON COSTITUZIONE CHE RISPETTA CHI VIENE E MASSACRA O IMPONE LE SUE IDEE. QUANDO CRAXI HA BLOCCATO GLI AMERICANI CHE ANDAVANO A BOMBARDARRE GHEDDAFI TU HAI ALZATO IL DIRITTO DELL'ITALIA. FALLO ORA!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 09/01/2015 - 13:41

@Loudness:è COSì!!Questa è la loro idea di "integrazione"!!Come riesce l'80% degli italiani,a condividere questa "visione"??...Boh!!

bistecca

Ven, 09/01/2015 - 13:49

Servizio Igienico Pubblico non si smentisce mai!

Ritratto di lettore57

lettore57

Ven, 09/01/2015 - 13:56

Ma chi guarda santoro?

DIAPASON

Ven, 09/01/2015 - 13:56

Dare spazio a gente dal pensiero coatto come santoro o mentana e' il segno evidente che la democrazia ha falle ben piu' ampie e pericolose di qualsiasi brutta dittatura.

DIAPASON

Ven, 09/01/2015 - 14:10

La cosa piu' vergognosa e' che questi ignobili abusivI dell'etere nascondono il proprio pensiero dietro il diritto d'informazione. MESCHINE CAROGNE Non hanno neanche il coraggio dei propri pensieri.

rosa52

Ven, 09/01/2015 - 14:35

io mi meraviglio di Cairo che li paga questi faziosi che altro non fanno che alimentare l'intolleranza e la violenza in questo paese!! non bastava la Rai,ci voleva anche la7 per fare apologia di reato!! bisognerebbe che nessuno guardasse piu'questi programmi spazzatura!!!

Triatec

Ven, 09/01/2015 - 14:48

Servizio Pubblico è ormai poco più di una barzelletta. Travaglio ha detto che in Italia è stato impedito, da Berlusconi, di fare satira politica. Infatti, contro Berlusconi, non ci sono state vignette, trasmissioni, film e comici che hanno potuto liberamente esprimere il loro pensiero. Un personaggio come Travaglio può ancora essere ritenuto attendibile? Credibile? Ma va là......

fedeverità

Ven, 09/01/2015 - 14:56

ANDIAMO A PRENDERE TUTTE LE PERSONE CHE PARLANO COSì!!! FUORI DALL'EUROPA CIVILE...TORNATE NELLE VOSTRE DITTATURE!!

Ritratto di daybreak

daybreak

Ven, 09/01/2015 - 15:07

se ci fossero stati i fascisti, l'Islam qui non ci sarebbe proprio arrivato.....ergo, li chiami diversamente.

Gabriele74

Ven, 09/01/2015 - 15:14

Vorrei sommessamente ricordare ai fautori dello scontro di civiltà e dei blocchi contrapposti ( occidente vs Islam ecc ) Che le vittime mussulmane dei fanatici terroriti sono enormemnte superiori alle vittime occidentali, vedi recete strage in pakistan 130 bambini uccisi, vedi tutte le stragi che avvegnono quasi quotidinamete in Iraq o Afganistan nelle piazze o nei mercati, di cui a noi gente comune e stampa importa poco o nulla . Di contro ,la più grande strage recente come numero di vittime, commessa da una sola persona in europa è quella di Utøya in norvegia dal cristiano fondamentalista norvegese Anders Breivik nel 2011 con 77 morti . Secondo me il mondo è molto più complesso di quanto ci vogliono far credere. Saluti

Mobius

Ven, 09/01/2015 - 15:23

Mario Galaverna (11:48), sono d'accordo. E' ora di mettere alle strette l'Islam cosiddetto moderato: o credete fino in fondo al Corano, e allora siete nostri nemici dichiarati; o non ci credete, e allora dovete ammettere pubblicamente che il Corano, forse taroccato, è una solenne bischerata. Punto.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 09/01/2015 - 15:36

#cable. GUARDA; CHE SANTORO NON É NAPOLETANO; PERCHE LUI É NATO A SALERNO! INFORMATI MEGLIO PRIMA DI OFFENDERE I NAPOLETANI IGNORANTE!!!.

ex d.c.

Ven, 09/01/2015 - 15:36

la sn ha sempre strizzato l'occhio agli estremisti islamici. Niente di nuovo

Ritratto di Scassa

Scassa

Ven, 09/01/2015 - 16:02

scassa Venerdì 9 gennaio 2015 Potenza della sinistra che ora chiama fascisti i compagni che sbagliano e schegge impazzite da giustificare e capire i musulmani con le mani lorde di sangue,quasi sempre innocente ! Verrà il giorno in cui un moderno Carlo Martello,assai più cruento,taglierà la lingua all'odio e al fanatismo becero e incolto !!! scassa.

Ritratto di Gios'',,40.

Gios'',,40.

Ven, 09/01/2015 - 16:11

Oggi in europa,, i clandestini di tutti tipi possono fare quello che vogliono compreso ammazzare,, noi non possiamo aprire bocca '' se ti va bene te' ne' esci con razzista,, se si continuerà a dare comando votandoli a quelli della sinistra''' noi scompariremo tutti.

Ritratto di marione1944

marione1944

Ven, 09/01/2015 - 16:24

Invece di scrivere "nel salotto di ..." avrei scritto "nel cesso (il gabinetto più infimo) di ... Sarebbe più appropriato.

NON RASSEGNATO

Ven, 09/01/2015 - 16:56

I soliti coglioni italiani

Vince71

Ven, 09/01/2015 - 16:58

Che pena e che schifo infiniti fanno santoro e tutto il sinistrame assortito (nostrano e non)!!Pur di difendere la loro becera idea pseudo buonista del multiculturalismo imposto a tutti costi, tentano di far passare CharlieHebdo come una testata "fascista e razzista"...quando è universalmente noto che si tratta di un giornale dichiaratamente di estrema sinistra(ma evidentemente non appecorato ai dictat buonisti-pro islam da tempo in voga presso tutti i sinistrati europei).

paspas

Ven, 09/01/2015 - 17:06

ANZITUTTO SANTORO E' UN IMPERTINENTE CHE DOVREBBE VIVERE PER 10 , 15 ANNI IN PAESI MUSSULMANI E POI VENIRE ALLA TELEVISIONE A FARE IL PROGRAMMA. VI RICORDATE COSA DISSE IL CARD. BIFFI NEL 1990? " STATE ATTENTI ALL'IMMIGRAZIONE SENZA CONTROLLO I MUSSULMANI HANNO UNA CULTURA COMPLETAMENTE DIVERSA E SARA' DIFFICILE L'INTEGRAZIONE SENZA DARE UN INDIRIZZO CHIARO. sTIAMO PAGANDO LE CONSEGUENZE A CAUSA DI COLORO CHE NON CONOSCENDO L'ISLAM LI DIFENDONO AD OGNI COSTO. FIN QUANDO CI SARA' UN MUSSULMANO SU QUESTA TERRA, NON CI SARA PACE E SERENITA'. SANTORO IMPARA.

Massimo Bocci

Ven, 09/01/2015 - 17:09

In fondo a tutti i MACELLAI, serve una discarica!!!

eloi

Ven, 09/01/2015 - 17:14

Spiegatemi la differenza che c'è tra Gesu Cristo, personaggio in carne ed ossa ed il cosidetto profeta, personaggio virtuale creato da Mohamed.

roseg

Ven, 09/01/2015 - 17:33

Quanti IDIOTI guardano ancora santoro???E vauro il sarcastico vignettista in nome della libertà di pensiero e di penna da che parte stava hahahaha.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Ven, 09/01/2015 - 17:58

eloi, è Mohamed il profeta. L'uomo purissimo di cui potevi bere l'urina perchè nato IMMACOLATO e che ha accrocchiato una religione a suo uso e consumo. Basta leggere la sura del bottino per capire che tipo era.

mutuo

Ven, 09/01/2015 - 18:12

Perchè stupirsi? Sono Comunisti ed i comunisti stanno con i musulmani. Sono sempre dalla parte sbagliata, con orgoglio, ma sempre dalla parte sbagliata. Fra sessant'anni, questo è il tempo medio per capire un problema di un comunista, diventeranno inflessibili anti Islamici. Sempre fuori tempo massimo e quando gli altri hanno già intrapreso strade diverse.I comunisti sono come la luna in moto ritardato perpetuo.

pinux3

Ven, 09/01/2015 - 19:05

Non ho visto la trasmissione "incriminata". Ma mi chiedo come dei giornalisti che fanno IL LORO MESTIERE andando a intervistare delle persone possano per questo essere considerati loro "complici". E mi chiedo cosa certa gente abbia nella scatola cranica. Non ho ancora ben capito se sono più imbecilli o più in mala fede...

pinux3

Ven, 09/01/2015 - 19:05

Non ho visto la trasmissione "incriminata". Ma mi chiedo come dei giornalisti che fanno IL LORO MESTIERE andando a intervistare delle persone possano per questo essere considerati loro "complici". E mi chiedo cosa certa gente abbia nella scatola cranica. Non ho ancora ben capito se sonoi più imbecilli o più in mala fede...

pinux3

Ven, 09/01/2015 - 19:07

@mutuo...I "comunisti" stanno coi musulmani? A me pare che gli imbecilli stiano con gli inbecilli. E tu ne sei la "prova vivente"...

mifra77

Ven, 09/01/2015 - 19:24

Quindi Santoro si sta attrezzando a mettere il bavaglio al suo amico vignettista Vauro? Se qualche bersaglio delle vignette di Vauro, un giorno decidesse di fermare la satira del suo amico comunista con un atto di violenza, vorrà dire che se l'è cercata? Santoro parla così perché sa che ai musulmani non piace il porco!

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Ven, 09/01/2015 - 19:27

Il teletribuno santoro è un miliardario subnormale che purtroppo ha plagiato molti idioti e che viene mandato in onda da un editore irresponsabile. Portate questo assoluto idiota pericoloso a capire, a vedere i cadaveri di Parigi! Scemo!

gumbo

Ven, 09/01/2015 - 19:51

Ecco la solita giustificazione. Se li hanno ammazzati qualche ragione l'avranno avuta. Gli stessi commenti dei nazisti sulla strage degli ebrei, dei partigiani comunisti sulle foibe e cosi' via. Non conta la bandiera di appartenenza, questa e' la parte marcia dell'umanita' che sta talvolta a sinistra altre volte a destra e cosi' via. Passano i secoli, ma niente cambia.

squalotigre

Ven, 09/01/2015 - 19:54

pinux3- i giornalisti fanno il loro mestiere andando ad intervistare le persone. Tutto dipende chi intervistano. Se vado ad intervistare un gruppo di frati so cosa mi diranno, così come so cosa mi diranno gli iman ed i suoi seguaci. Poi il compito di un giornalista è anche fare un commento alle dichiarazioni della gente e non lasciar passare senza colpo ferire affermazioni come quelle di complotti della Cia o del Mossad, e dovrebbero segnalare quelle persone se non alla polizia sicuramente ai sindaci perché provvedano al più presto ad un trattamento sanitario obbligatorio. Santoro è libero di dire quello che vuole ma noi siamo liberi di considerarlo per quello che è: un fallito ed un irresponsabile.

Linucs

Ven, 09/01/2015 - 20:29

PS: non ho sentito la dura condanna di Pacifici per questo orribile atto, ma sono sicuro che il 27 qualcuno passerà a batter cassa anche quest'anno.

pinux3

Ven, 09/01/2015 - 20:37

@Mario Galaverna...Hai mai letto la BIBBIA? Se non lo hai fatto qui puoi trovare qualche "florilegio"...http://www.utopia.it/vox4/400antinomie4.htm

antoniogiosue

Ven, 09/01/2015 - 22:11

chi afferma che esiste l'islam moderato dice delle BALLE !!! Gli islamici sono contro la integrazione anche se intervistati dicono il contrario !! sono arroganti e ottusi disprezzano l'occidente x quello che rappresenta ma continuano a venire nella nostra civiltà senza essere invitati !! noi dobbiamo smetterla di asservire e giustificare sempre e ovunque il loro credo !! questi mirano a conquistare il mondo e schiavizzarci tutti all'islam !! quindi vanno allontanati dal paese coloro che minacciano lo stato che li ospita ,tolleranza zero !! bisogna combatterli senza dargli tregua annientarli ovunque si trovino con le loro stesse modalità anzi con + ferocia !!! loro anno dichiarato guerra a noi !!!

Chaperout

Ven, 09/01/2015 - 22:19

Quanto guadagna Santoro? E dove vive e studia la figlia? In America o in Arabia?

Ritratto di Loudness

Loudness

Sab, 10/01/2015 - 08:30

Gabriele74 io sono per lo scontro tra la nostra civiltà e la loro non civiltà. E non me ne frega nulla se gli islamici fanno più vittime tra di loro che tra di noi, si ammazzassero tutti e non restasse nessuno in piedi sarei felicissimo. D'altronde loro ci odiano, sarebbe maleducazione non ricambiarli. Ma vorrei capire il suo non ragionamento, ammesso che ci sia qualcosa da capire. Se gli islamici ammazzano altri cento islamici allora dobbiamo farci ammazzare anche noi in 100 così da essere alla pari? E se non ci facciamo sterminare in egual misura almeno è perché siamo razzisti, islamofobi e xenofobi? Ma il TSO esiste ancora? Questo va ricoverato.

mifra77

Sab, 10/01/2015 - 10:06

Santoro se ogni qualvolta se l'è cercata come dice lui, gli avessero allacciato i testicoli e data una piccolissima stretta, oggi sarebbe il miglior soprano al mondo oltre che castrato. Cosa avrebbero dovuto fare a lui ed ai suoi compari se i suoi nemici politici avessero sragionato come lui?

Triatec

Sab, 10/01/2015 - 12:20

pinux3 # Per fortuna sono secoli che i cristiani non applicano quanto scritto nella Bibbia altrimenti Vauro sarebbe stato molto più cauto nelle sue vignette. La stessa cosa non si può dire dei musulmani che anche oggi, nel 2015, uccidono per delle vignette. Non è una differenza da poco!

Renee59

Mer, 14/01/2015 - 12:12

Ma la scemenza piu' grande dell'Europa,è, nonostante l'evidenza che non ci sia un solo paese a maggioranza musulmana dove non si spari e dove non si compiono attentati con autobombe, sopratutto fra la gente inerme ai mercati, continuare a difenderli con forza.