Sfogo di Catena Fiorello "Pago il mio cognome"

Salta l'ospitata e arriva il durissimo sfogo di Catena Fiorello. La sorella di Rosario e Beppe non ha usato giri di parole

Salta l'ospitata e arriva il durissimo sfogo di Catena Fiorello. Sorella di Rosario e Beppe, Catena non ha usato giri di parole e con un lunghissimo post su Facebook ha messo nel mirino prbabilmente la Rai: "Oggi pomeriggio dovevo essere ospite di un programma in TV, era tutto confermato, poi all'improvviso QUALCUNO, chissà chi, ha posto un VETO. E' accaduto sempre negli anni passati, ma io sono andata avanti a schiena dritta, come mi hanno insegnato i miei, non facendoci caso. Lo so che portare un cognome noto suscita nei più frustrati un livore sordo, una rabbia inspiegabile, dettata forse da una antipatia a pelle. (…) In questi anni, appunto, di gente così misera ne ho incontrata tanta. Persone che solo a sentire – Volete Catena come ospite col suo nuovo libro?, storcevano il naso. Senza nemmeno conoscere la storia che raccontavo. Subito no e con determinazione".

Poi l'affondo: "Una presentatrice in particolare, me la ricordo benissimo, una biondina apparentemente dolce e amante della natura, disse ai suoi autori che io ero troppo protagonista, e che lei preferiva che non andassi più nel suo programma. E poi i tanti altri che, avendo sullo stomaco (per invidia, è chiaro!) i miei fratelli, hanno sempre fatto pagare a me le loro masturbazioni mentali. Miserie su miserie. Di quelle volpi intossicate anche solo dall'odore dell'uva. Ripeto, di cose così potrei raccontarvene a iosa. In più, la mia colpa è stata sempre quella di non avere "padrini politici", o amici del tale o della talaltra, che fanno la solita chiamata imponendo il mio nome. Voi a questo punto sarete tentati di non credere a ciò che scrivo, ma vi assicuro che in certi studi televisivi funziona così". Poi in questo duro attacco, la Fiorello fa un riferimento anche al caso Giletti: "Strana coincidenza: il veto sulla mia ospitata di oggi (l'ennesimo) è arrivato dopo che mio fratello Rosario si era espresso circa il caso #Giletti. Strano davvero! Pensateci".

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Sab, 08/07/2017 - 13:36

signora fiorello , lei sta solo approfittando del suo cognome , per cercare di far soldi senza averne nessun titolo, e a proposito di frustrazioni e livore , vedo/leggo che lei ha fatto il pieno

cgf

Sab, 08/07/2017 - 14:41

ma se non avessi quel cognome, sei proprio sicura di aver avuto poi anche l'invito per l'ospitata? Pensa a quello ed ai tanti giovani e non più giovani di talento che...

wrights

Sab, 08/07/2017 - 20:02

Non sarà invece colpa del nome??

Toraccio

Sab, 08/07/2017 - 23:10

Magari sei pure brava, forse sì forse no. Irrita che siano i figli o i fratelli di, a potersi promuovere. Fattene una ragione Caterina.

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Dom, 09/07/2017 - 06:08

Signora Fiorello sono con Lei tenga duro questo è un paese di invidiosi e sopratutto non valuta il merito, Lei è di gran lunga meglio molto meglio di molti protagonisti della RAI che oltretutto percepiscono immotivatamente una valanga di denaro.....ecco spiegato l'ostracismo nei suoi confronti.

sparviero51

Dom, 09/07/2017 - 08:14

QUANDO LA SMETTERANNO IN SICILIA DI BATTEZZARE POVERE BAMBINE CON NOMI COME CATENA,ADDOLORATA,CROCIFISSA ETC. QUALI PECCATI GENERAZIONALI DEVONO ESPIARE ?