Sonia Bruganelli: "Paolo Bonolis lavora meno di me"

Sonia Bruganelli rivela di lavorare molto di più del marito Paolo Bonolis e annuncia di voler cambiare alcune cose in Ciao Darwin: "E' troppo maschilista"

Imprenditrice a capo dell’azienda che produce Ciao Darwin, Sonia Bruganelli ha ammesso di lavorare molto di più del marito Paolo Bonolis. “Paolo lavora meno di me, perché io organizzo tutte le sue trasmissioni. In pratica, lui arriva quando ci sono le prove e poi in occasione della puntata – ha spiegato in una intervista a Tpi news, chiarendo il suo punto di vista sul riscontro di pubblico per uno show goliardico come Ciao Darwin - . Non c’è un segreto per raccontare il successo di questa trasmissione. Fa divertire e alla gente piace, perché qui è tutto reale senza finti sentimenti. L’ultima puntata ha fatto il botto con il risultato più alto della programmazione”.

La puntata a cui fa riferimento Sonia Bruganelli è quella che ha visto scontrarsi rappresentanti della tv contro quelli del web e, in seguito alla quale, un blogger ha anche denunciato un atteggiamento di Paola Perego che è stato cancellato dalla messa in onda. Intanto, per la prossima edizione del programma, la moglie di Paolo Bonolis ha in mente importanti novità che riguardano proprio il modo in cui verranno gestiti i protagonisti del cast: “Stiamo pensando di inserire più uomini. Mica devono esserci solo belle donne". "Ciao Darwin è un programma maschilista: vorrei che nel programma fosse dato lo stesso spazio degli uomini alle donne [...] Lì dentro sono tutti maschi sono una delle poche donne e combatto per mettere gli uomini”, ha fatto sapere la Bruganelli, lasciando intendere che dalla prossima stagione dello show potrebbe esserci equità tra uomini e donne. Non troppa però, perchè altrimenti la conduzione rischierebbe di essere affidata ad un altro presentatore.

Commenti

Popi46

Gio, 23/05/2019 - 12:00

Io mi permetto di suggerire,a questa signora,di controllare i titoli di stampa...il “Lavora meno di me” ,in un paese maschilista,di fatto può offrire l’opportunità di una valanga di post più o meno volgari....

audionova

Gio, 23/05/2019 - 13:15

e' saltato fuori l'italiano

Ritratto di cicopico

cicopico

Ven, 24/05/2019 - 06:52

Poveri noi,ma forse abbiamo cio che ci meritiamo.