Sorpresa al Giro d’Italia: al traguardo c’è Don Matteo

Nella quarta tappa del Giro d'Italia 2019 apparizione a sorpresa del parroco più amato della televisione italiana che, in sella alla sua bicicletta, ha tagliato il traguardo tra gli applausi del pubblico

Il Giro d'Italia 2019, 102esima edizione della manifestazione, è partito lo scorso 11 maggio da Bologna per concludersi il prossimo 2 giugno a Verona, nell'omonima Arena. In tutto 21 tappe per un totale di 3 578,8 chilometri, di cui una davvero a sorpresa.

Durante la quarta tappa, infatti, quasi all’altezza del traguardo poi tagliato dal velocista Richard Carapaz, all’improvviso si è palesata la figura di un sacerdote in sella a una bicicletta. Via via che procedeva i suoi connotati hanno preso sempre più forma fino a rivelare quelli di Terence Hill nei panni di Don Matteo, in sella alla mitica bicicletta che esibisce in ogni puntata del seguitissimo serial tv ambientato a Spoleto, in Umbria.

Il famoso attore ha tagliato di slancio il traguardo della quarta tappa del Giro d’Italia, la “Orbetello-Frascati”, tra lo stupore dei presenti. Terence Hill ha percorso l’ultimo tratto del percorso salutando il pubblico che, subito dopo averlo riconosciuto, gli ha tributato una vera e propria ovazione.

Mi sto allenando per le salite e le discese di Spoleto, ci vediamo a gennaio!”, ha raccontato l'attore ai cronisti presenti per la diretta dell’evento sportivo, dando appuntamento all'anno prossimo per le nuove puntate della 12esima stagione della serie incentrata sulle gesta del parroco-detective da lui impersonato con successo sin dal 2000.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?