Sossio Aruta: "Grazie a te sono ancora vivo, sarà l'ultimo anno"

Sossio Aruta, del Trono Over, lascia un messaggio prima del prossimo ingaggio da parte di una squadra di calcio

Sossio Aruta è sicuramente uno dei personaggio televisivo più celebre del trono Over di Uomini e Donne. Si è fatto notare all'interno del programma di Canale 5 per il suo temperamento e per le molteplici conoscenze e relazioni. Tra i tanti flirt avuti, uno si è concretizzato per davvero: quello con Ursula Bennardo. I due, infatti, hanno avuto il loro primo figlio insieme.

Ma Sossio nel programma di Maria De Filippi ne ha fatte di cotte e di crude, anche quando ha partecipato con la compagna a Temptation Island. Lasciate da parte le sue marachelle, andiamo su un punto ben preciso. Aruta, infatti, ha più volte espresso il desiderio di tornare a giocare a calcio per arrivare al traguardo di 400 goal in carriera.

Il desiderio, ora, si è avverato. Sossio, infatti, è stato preso dalla squadra del Grottaglie calcio e ad annunciarlo è stato proprio lui con grande soddisfazione tramite un post su Instagram: "THE FOOTBALL IS ANOTHER THING.. TI HO DONATO LA VITA ED OGGI GRAZIE A TE SONO ANCORA VIVO...GIOIE E DOLORI MA NON MI HAI MAI ABBANDONATO. MA CREDO CHE QUESTO SARA' L ULTIMO ANNO CHE TI RINCORRO ...MIA CARA PALLA.......E POI....SCARPE AL CHIODO. THE LION KING ......SOSSIO ARUTA.....19/12/1970".

Sossio Aruta si è guadagnato 25 anni di carriera calcistica, giocando per 20 squadre diverse e totalizzando un totale finora di 370 reti tra i professionisti dilettanti. Con il nuovo ingaggio, speriamo per lui, riesca a realizzare il suo sogno di arrivare a quota 400 prima di ritirarsi.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Commenti
Ritratto di AndreaBONZO

AndreaBONZO

Dom, 25/08/2019 - 21:08

Bisogna chiamarsi Palleschi per poter scrivere questi capolavori.........oppure basta essere marchettari raccomandati? Questo è il dilemma! Ad ogni modo voi de Il Giornale dimostrate di essere un “quotidiano” insulso avendo collaboratori come questa bestia! “