La sparata di Vin Diesel: "Il nuovo Fast & Furious? Vincerà un Oscar"

L'attore ne è certo: "Se non dovessimo vincere, gli Academy si condanneranno all'irrilevanza"

Un finale in grande stile. È questa la previsione che Vin Diesel fa del nuovo Fast and Furious, il settimo capitolo della saga, per cui si aspetta riconoscimenti importanti e forse anche un po' improbabile. L'attore, che della pellicola è anche produttore, è assolutamente certo che nel 2016 arriverà un Oscar per il film.

Fast and furious, sostiene, si merita il premio come Miglior fotografia. Se non dovesse vincerlo - aggiunge l'attore - "gli Oscar si condanneranno all'irrilevanza". Nel film ci sarà anche l'ultima apparizione sul grande schermo di Paul Walker, morto in un incidente stradale nel 2013, nel sud della California.

Nell'ultimo capitolo della saga ci saranno molti degli attori che già comparivano nelle edizioni precedenti. Torneranno Dwayne Johnson, Michelle Rodriguez, Jordana Brewster, Tyrese Gibson, Ludacris and Lucas Black. "Quello che il mondo non si aspetta - dice Vin Diesel - è il valore emozionale del film".

Commenti

torquemada63

Mer, 25/03/2015 - 15:10

è senza dubbio assai più divertente di certi vincitori che facevano annoiare a morte e soprattutto non è prodotto con soldi pubblici.