In Italia i Gemeliers con l'album "Mil y una noches"

I numeri del loro successo: oltre 30 milioni di visualizzazioni su Youtube, 450mila seguaci su Instagram e 180mila follower su Twitter. Su Facebook sono oltre 50mila i fan

Dani e Jesus hanno solo16 anni, eppure riempiono già stadi, piazze e palazzetti dello sport con decine di migliaia di ragazzine e genitori al seguito. Cantano dall'età di 4 anni e bazzicano nel mondo dello show business da giovanissimi.

Sullo smartphone hanno i video dei loro concerti. Me ne fanno vedere alcuni per farmi capire quanto siano diventati famosi. "In Spagna non possiamo più andare in giro per strada da soli e in alcune città non ci fanno cantare per problemi di ordine pubblico".

Il successo arriva con la partecipazione a un talent spagnolo che, come nella migliore delle favole, non vincono. Da quel momento, con il nome di Gemeliers, la loro vita cambia radicalmente. Il primo album è un successo incredibile, rimanendo in classifica per 36 settimane e ottenendo il doppio disco di platino.

Ora Sono in Italia per presentare il nuovo lavoro "Mil y una noche", un cd con 14 tracce - due in italiano - e un dvd pieno di contenuti speciali e video inediti.

Hanno il viso pulito, i lineamenti tipici degli spagnoli e, come fanno due fratelli affiatati alla loro età, si interrompono e si parlano addosso, nonostante la stanchezza di un impegnativo press tour, che li vedrà il 26 a Venezia, il giorno dopo a Napoli, poi il 28 a Roma e il primo dicembre a Milano.

Sono gemelli e trasmettono subito un rapporto speciale, una relazione indissolubile e, come spiega Dani "Non possiamo vivere l'uno senza l'altro", specificando che non litigano mai grazie alla connessione che c'è tra i due.

I loro idoli sono i cantanti che le loro stesse fan ascoltano: Justin Bieber, One Direction, Bruno Mars, Ed Sheeran. Poi c'è anche Ariana Grande che, come dice Jesus, "diventerà la mia futura fidanzata".

Questa volta si sono cimentati con l'italiano, "una lingua molto sensuale, facile da parlare, ma difficile da cantare con sentimento", dice Dani mentre il fratello aggiunge: "Per registrare una sola canzone in italiano, abbiamo impiegato oltre una settimana".

Ma ci sono dei cantanti italiani che ammirano? "Andrea Bocelli, Tiziano Ferro e Gianna Nannini, che è una grandissima".

Conciliare vita privata e successo alla loro età è ancora più difficile e la loro giornata tipo comprende la scuola, i corsi di canto, i compiti e poi la promozione, i concerti, le ospitate in tv, i libri in uscita e persino un profumo.

Sono un fenomeno inarrestabile che dalla Spagna è pronto ad entrare nei cuori e nei timpani anche delle giovani italiane. Il loro unico obiettivo adesso? "Trionfare in Italia", rispondono all'unisono.

Commenti
Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Sab, 21/11/2015 - 14:06

Non abbiamo dubbi sul suc-cesso in Italia. Fiumane di ragazzine in corso di tempesta ormonale sono già in fibrillazione per i soliti riti tribali da concerto.