Tu si que vales, il colpo di scena: Teo Mammuccari resta in mutande in tv

Il giurato Teo Mammuccari perde la scommessa a Tu si que vales. E Rudy Zerbi lo "costringe" a spogliarsi di fronte alle telecamere e a rimanere in mutande

“Volevo solo chiedere una cosa”. È quasi dal nulla che Rudy Zerbi prende la parola per dare il via ad un simpatico momento a Tu si que vales, nell’edizione 2018-2019 iniziata sabato sera con una prima puntata dagli ascolti già molto alti.

“Durante la serata è successa una cosa e credo sia corretto che chi fa una scommessa e poi perde, la paghi", dice Zerbi alludendo a Mammuccari che, preoccupato, ascolta con attenzione. Poco prima, infatti, Teo si era sbilanciato con un trio di concorrenti, dicendosi pronto a pagare “qualsiasi pegno” nel caso in cui fossero riusciti a ripetere un trucco di magia davanti a lui. I tre concorrenti lo hanno accontentato, facendogli perdere la scommessa.

"Se sei un gentiluomo, hai perso la scommessa: devi fare quello che il pubblico ha sentito”, dice Zerbi. A quel punto Castrogiovanni e Alessio Sakara si alzano e si propongono come validi ispettori del "recupero crediti". “Ma questa è una str... ma che me metto in mutande?”, prova a farli ragionare Mammuccari. “Io mi spoglio perché ho la tartaruga, ma poi dicono che ha fatto tutta sta scenata per far vedere che ha i muscoli”. Di fronte alle insistenze di Zerbi, però, Teo deve cedere. “Dai scemo sto scherzando: ma che devo spogliarmi davvero?”.

E così avviene. Teo non può più esimersi dal sottostare alle regole della scommessa fatta di fronte alle telecamere di Tu si que vales. “Non ho una mutanda appropriata. Io per superstizione metto un tipo di mutanda che se la vedi dici...no”. "Se non si mette in mutande fa la figura del quaqquaraqua di fronte a tutta l’Italia”, lo incalza Zerbi. Mammuccari prova a replicare: “Oh, se fai il deficiente non lo faccio, stai zitto. Ho le gambe a merlo, sopra sono normale e poi ho due stecchini. Già sono single da 10 anni non rompetemi i cogli...". Dopo essersi finalmente convinto a togliersi qualcosa di dosso, Mammuccari esce dal separè senza più la camicia. E inizia a scherzare. “Adesso vi faccio vedere il petto e l’addome perfetto – dice rivolgendosi a Rudy – stai facendo una figuraccia. Io mi alleno e lo faccio nella stessa palestra di Belen. Lei sa come sto sotto...”. A queste parole scende un attimo di gelo in studio, subito risollevato da Teo: “Intendo le gambe...”. Ma la showgirl “smentisce”: “Io mi alleno a casa”.

Poi Mammuccari tenta l’affondo contro Zerbi: "Ma vaff...va, non mi posso spogliare". Alla fine, però, deve arrendersi. E, con Zerbi al fianco, decide finalmente di rimanere in mutande. “Ma guarda che c... mi stai facendo fare...”. E si abbassa i pantaloni (guarda qui il video). L’ultimo commento spetta a Maria De Filippi: “Devo dire che sei molto elegante anche nell’intimo: mica tutti mettono le mutande dello stesso colore del vestito”.