Ufficialmente morta Ylenia, figlia di Al Bano e Romina Power

La ragazza era scomparsa nel 1994. Ora il tribunale di Brindisi ha dichiarato la sua morte presunta

Ylenia Maria Sole Carrisi è stata dichiarata ufficialmente morta.

Lo ha deciso il tribunale di Brindisi emettendo lo scorso primo dicembre una sentenza di morte presunta per la figlia di Al Bano e Romina Power, scomparsa inspiegabilmente il 31 dicembre del 1994 a New Orleans, negli Usa.

"È un atto dovuto, ce lo chiede lo Stato per una serie di ragioni e noi lo abbiamo fatto", ha detto all'Ansa Al Bano Carrisi, che nel novembre del 2012 aveva presentato ricorso al tribunale proprio per chiedere la dichiarazione di morte, atto necessario per la ridefinizione dei diritti giuridici dei familiari di chi è scomparso e per almeno dieci anni non ha dato notizia di sè, diritti che vengono ripristinati in caso di ritrovamento in vita della persona.