Usa, cadavere nella piscina di Demi Moore: affogato durante una festa

Il corpo senza vita del giovane 21enne, che non è ancora stato identificato dalla polizia, è stato rinvenuto all'alba

Il cadavere di un uomo è stato trovato nella piscina di casa dell'attrice Demi Moore a New York. Si tratterebbe, come riportato dal sito Tmz, di un uomo di 21 anni che sarebbe annegato nella piscina. Il corpo senza vita del giovane è stato rinvenuto domenica mattina all'alba. Immadiatamente la polizia ha avviato un'indagine per far luce su quanto accaduto in casa della star di Hollywood. Secondo le prime prove raccolte in casa della Moore, al momento fuori città, si sarebbe svolta una festa, ma non è stato precisato chi l'abbia organizzata. Ignota, per il momento, anche l'identità del giovane deceduto. Secondo fonti della polizia nessuno della famiglia della Moore era presente. Una vicina ha però riferito al sito che i figli dell'attrice erano in villa da settimane e facevano "feste ogni giorno, giorno e notte", molto spesso attorno alla piscina.

Il cadavere è stato ritrovato nel lussuoso appartamento dell'attrice all'interno del famoso palazzo "San Remo" a New York City. La casa venne acquistata nel 1986, dalla stessa Demi Moore insieme a Bruce Willis, che a quei tempi era ancora suo marito.