Victoria Beckham in tv: "Dopo 20 anni con David la nostra intesa sessuale non si è mai spenta"

Intervistata in occasione dei 20 anni di matrimonio col marito David Beckham, la stilista si è detta fortunata ad aver incontrato la sua anima gemella che è anche un marito meraviglioso e il migliore dei padri e ha rivelato che sotto le lenzuola fanno ancora scintille

Cme riporta il Daily Mail, ospite dello show televisivo The View, Victoria Beckham ha detto di sentirsi molto fortunata ad aver trovato la sua anima gemella. Sposata con David Beckham da 20 anni, di lui ha detto che “ è un marito meraviglioso” e ha persino scherzato sulla loro vita sessuale. La conduttrice dello show, Joy Behar, dopo averle ricordato che David è stato più volte eletto come l'uomo più sexy del mondo, scherzando le ha chiesto: “Qual è la cosa che più ti attrae in lui?”.

Victoria per nulla imbarazzata ha risposto: “Sai, è ovvio che David sia incredibilmente bello ma soprattutto è il più meraviglioso dei mariti e un padre fantastico. Una vera ispirazione per tutti noi, lavora sempre sodo, dà se stesso in tutto ciò che fa e io sono fortunata ad averlo come anima gemella”. Chiedendo poi a Victoria quali siano le basi su cui poggia una relazione solida come la loro, dato che, secondo lei “devi essere amico di qualcuno dopo molti anni insieme, perché il sesso, eh …", Victoria ha ribattuto: "Cara mia, di questo non ti devi proprio preoccupare!”, strappando l’applauso del pubblico.

Non è la prima volta che Victoria si ritrova a parlare del suo matrimonio, accennando anche a questioni molto intime. Già nel 2010 confidò ad Hello! che “per mantenere viva la nostra relazione, con David ci diamo appuntamento come due neo innamorati ogni mercoledì sera e poi ci piace guardare insieme la televisione. Adoriamo “Keeping Up With The Kardashians”. Siamo anime gemelle”.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Commenti
Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Sab, 19/10/2019 - 18:35

Certo che questo donne inglesi non si capisce bene di che razza sono: ne vedi molte con i capelli rossi, alcune con i capelli biondi e molte anche con i capelli neri e gli occhi castani. Lo dico perché molti inglesi si vantano di essere una razza a se stante (magari pure superiore...nella loro fervida immaginazione e aberrazione mentale) quando a causa del loro background storico si ritrovano in quella nazione un substrato vasconide (probabilmente originario dell'Iberia, con occhi e capelli scuri), uno strato celtico (con pelle e occhi chiari e capelli rossi) e uno germanico (capelli biondi e occhi azzurri). L'unica cosa che purtroppo unisce questi 3 gruppi è la loro bruttezza (a parte qualche rara eccezione). Comunque nel complesso devo dire che mi stanno molto più simpatici gli inglesi che non i tedeschi di Germania e in particolare i bavaresi che ritengo il popolo più brutto del mondo sotto ogni profilo.