Vittoria Belvedere: "Ero sul set quando mi è esplosa la tiroide"

L'attrice ha aperto il suo cuore al pubblico di Rai 1, raccontando i tragici momenti lasciando Caterina Balivo sotto choc

Vittoria Belvedere, attrice e modella calabrese ospite oggi pomeriggio nel salotto di "Vieni da me" si è confidata con Caterina Balivo durante un'intevista molto intima.

Oltre a ripercorrere i primi esordi come indossatrice, fino ad arrivare ai successi come la conduzione di Sanremo con il grande Pippo Baudo, Vittoria si è lasciata andare raccontando della sua terribile esperienza, quando scoprì di essere ipertiroidea: "Mangiavo tanto senza ingrassare. In più avevo anche il morbo di basedow, una patologia che ti provoca la fuoriuscita del bulbo oculare".

Vittoria ha raccontanto che, dopo il primo figlio Lorenzo, i medici le avevano altamente sconsigliato di avere altri bambini, ma il desiderio suo e di suo marito di creare una famiglia numerosa prevalse, concependo la piccola Emma. In seguito alla nascita della secondogenita, l'attrice si trovava sul set quando le è esplosa la tiroide. "Il collo non c'era praticamente più, mi dovevano coprire con dei foulard, ero sfigurata e nervosa, stavo male. Mi hanno operato d'urgenza oggi vivo sostituendo la tiroide".

Commenti
Ritratto di Giano

Giano

Ven, 22/02/2019 - 13:53

Quella nella foto è Vittoria Belvedere? Dopo quanti "ritocchini"? Ormai sono tutte rifatte, irriconoscibili. Per riconoscerle dovranno fare le nuove foto e distribuirle in edicola, come le vecchie figurine Panini dei calciatori. Avete superato la soglia della decenza.