X factor, Mara Maionchi e l'affaire auricolari: "Nessuno mi guida"

A X factor 13 Mika aveva recentemente invitato i giudici, tra cui Mara Maionchi, a non farsi suggerire dalla produzione del talent tramite auricolari

Archiviate le prime fasi della nuova edizione di X factor, ovvero le Audition, i Bootcamp, gli Home visit, è recentemente giunta la volta dell'inizio di una nuova fase, quella dei Live Show, che ha scatenato da subito non poche polemiche. In particolare, nel primo live show condotto da Alessandro Cattelan, Mika - in qualità di ospite e quinto giudice della gara musicale- aveva attaccato gli altri 4 giudici di cui quest'anno si compone la giuria del noto format. La popstar aveva accusato Mara Maionchi, Malika Ayane, Samuel Romano e Sfera Ebbasta, di farsi suggerire da presunte voci della produzione della trasmissione, nell'operato di giudici tecnici. E, ora, l'affaire "auricolari a X factor 13" è tornato al centro dell'attenzione mediatica, per via di alcune dichiarazioni rilasciate da Mara Maionchi.

La giudice veterana di X factor, che quest'anno ricopre anche il ruolo di coach degli "Over 25"- ovvero i talenti che abbiano superato i 25 anni di età- ha tenuto a chiarire la sua posizione, in merito alle recenti illazioni lanciate in tv da Mika. Incalzata dalle domande ricevute in un'intervista concessa a Vero, la Maionchi si è, così, difesa a spada tratta:“Lo ammetto: durante la puntata non ho ascoltato Mika, perché non sentivo molto bene quello che stava dicendo. Ma voglio chiarire una volta per tutte che io non ho nessun auricolare e che nessuno dal dietro le quinte mi guida”.

In risposta alle incessanti voci, che vedrebbero i giudici di X factor rei di farsi condizionare dalla produzione dello show trasmesso su Sky Uno, la coach degli Over ha precisato, quindi, di non fare uso di alcun auricolare in tv, definendosi "genuina". La stessa, poi, non ha nascosto le difficoltà che ha nel tenersi al passo con le innovazioni tecnologiche. “Io non porto gli auricolari, anche perché mi darebbero fastidio -ha fatto, infatti sapere la talent-scout degli Over-. Poi, se sentissi qualcuno parlarmi nell’orecchio, mi verrebbe spontaneo rispondere. Non sono abituata a queste modernità. E non le voglio neanche. Io sono genuina”.

Le illazioni di Mika a X factor

Le accuse lanciate in diretta tv da Mika, in occasione del primo Live show di X factor 13, avevano provocato non poche polemiche, ai danni del noto format di Sky Uno. "Dentro le vostre orecchiette -si era così scagliato Mika contro i colleghi di giuria, facendo così esplodere l'affaire "auricolari a X factor" -, ci sono delle voci che vi parlano. Buttateteli fuori questi pezzi di me**a, perché non servono a niente e seguite i vostri cuori". Parole, quelle pronunciate dalla popstar di fama internazionale, che avevano spiazzato i presenti accorsi nello studio e i telespettatori della gara.

Alle illazioni lanciate dal summenzionato quinto giudice, nessuno dei presenti in studio aveva prontamente ribattuto, ma non erano comunque mancati i commenti del web sui social-network."Mica Mika ha sputtanato come funziona X factor?" aveva, così, commentato un utente in un tweet al vetriolo.

Segui già la pagina de Il giornale Pop, su Facebook?