Zach Miko: tutti pazzi per il primo modello plus-size

Un aitante ragazzo entra nella storia della moda: non solo donne curvy, ma anche gli uomini plus-size d'ora in poi solcheranno le passerelle e compariranno nelle campagne pubblicitarie, per combattere un'idea di bellezza lontana dal mondo reale

Il mondo della moda è cambiato: dopo lunghe lotte per combattere l'anoressia e le taglie striminzite che dominavano - e dominano ancora - le passerelle, i nuovi canoni di bellezza prevedono donne curvy e plus-size un po' dappetutto. Se inizialmente è apparso solo un esperimento, ora è sicuro che la "morbidezza" delle nuove modelle è riuscita a vincere la guerra: tra le tante si pensi ad Ashley Graham, prima modella curvy a meritarsi una cover di Sports Illustrated.

Stilisti e copertine cercano in giro per il mondo affascinanti donne con misure generose da poter utilizzare come muse. Lasciando da parte tutte le polemiche che sono sorte per quanto riguarda la salute di queste donne plus-size, è notevole vedere come dagli anni '90 la moda si sia evoluta per venire a contatto con l'etereogeneo universo femminile. Ma adesso la rivoluzione è in atto anche per i maschietti. Per la prima volta nel mondo della moda, infatti, anche gli uomini saranno rappresentati da un bel faccino montato su un corpo imponente e plus-size.

Zach Miko: questo è il nome del ragazzo le cui foto, in queste ore, stanno facendo il giro del web. Questo ragazzone dai capelli castani e occhi chiari magnetici, alto 2 metri e dal corpo massiccio, ha solo 26 anni ed è già un volto noto: è infatti un attore e comico che lavora a New York da parecchi anni. Grazie a un contratto con l'importante agenzia di moda Img Models, sarà il primo uomo della sezione Brawn, che d'ora in poi sarà dedicata alla ricerca e al lancio di supermodelli XL.

La notizia rincuora molti uomini, dato che - come le donne - anche l'altro sesso soffre di complessi e disturbi legati alla percezione del proprio corpo in riferimento ai canoni accettati dalla società come ideali. Ivan Bart, presidente della Img Models, ha riferito a Women’s Wear Daily: “Brown lancia un messaggio positivo nei confronti del corpo, di forza psicologica. Voglio che ogni uomo in America si ritrovi a dire "posso farlo" ogni volta che vede Zach. Il messaggio positivo e la diversità di taglia è qualcosa di molto importante, cui sempre più persone continuano a pensare. E dobbiamo estendere questa conversazione anche agli uomini”.

"What do you hope will come from the launch of Brawn? I hope that with this, guys growing up being of size can now open up a catalog or a website and see someone they can relate to. I want them to see a model and think, He’s kind of like me. That’s a feeling a lot of people of size did not feel growing up. I want Brawn to relate to every man who wants to feel good about their self-esteem and self-image. I want people to look at Brawn and say, “I can do that.” Brawn and Curve [IMG’s plus-size women’s division] are about bringing fashion into reality for millions of people who felt alienated for so long. I mean, I’m just an everyday guy. I bartend, I do freelance carpentry, I’m an Eagle Scout, I have bills. It means the industry is finally opening up to everyone. And I cannot wait to be a part of it." Interview with @voguemagazine . #brawn #bodypositivity #img #effyourbeautystandards #model #thankyou

Una foto pubblicata da Zach Miko (@zachmiko) in data:

Miko, dal canto suo, è molto orgoglioso del suo traguardo, tanto che su Instagram ha voluto scrivere due parole di felicità per la conquista e incoraggiare gli uomini che, come lu,i devono sentirsi più sicuri nel loro corpo, il quale senza addominali e pettorali risulta ugualmente piacevole e apprezzato da stilisti e donne.