La Zellweger festeggia 50 anni e diventa una donna sfrontata

Renèe Zellweger è famosa per essere una delle star di Hollywood più trasformiste e in occasione del suo 50esimo compleanno l'interprete divenuta famosa per il personaggio tenero e goffo di Bridget Jones lo ha dimostrato ancora una volta

Renèe Zellweger compie 50 anni. E lo fa nel modo migliore e confermando le sue straordinarie doti trasformistiche. Infatti, l'attrice statunitense divenuta famosa per il personaggio di "Bridget Jones" sta per vivere una nuova esperienza cinematografica che fa il paio anche con una nuova storia d'amore. Ma questa volta non sul set di un film ma nella vita reale.

Renèe Zellweger: Bridget Jones diventa sfrontata

Renèe Zellweger ha compiuto 50 anni il 25 aprile, ma il suo successo come attrice lo deve, incontestabilmente, a "Bridget Jones" la giovane volenterosa e imbranata che si innamora di Colin Firth. La sua stessa fama di attrice poliedrica e in grado di calarsi nei ruoli più disparati, probabilmente, Renèe lo deve un po' anche a Bridget Jones. Non per niente in una recente intervista Renèe ha dichiarato: "Quello che mi ha lasciato più di tutto questo ruolo è la capacita di ingrassare e dimagrire a comando". Addirittura, quando Renèe Zellweger ha cercato di cambiare la sua immagine dimagrendo e acquistando un colorito più luminoso alcuni sono arrivati ad accusarla di essersi sottoposta a dei "ritocchini". Questo proprio ad indicare quanto il personaggio si sia sovrapposto alla figura dell'attrice. Anche se a sentire lei il modo diverso di vederla della gente e dei fan non le dispiaceva affatto. Infatti, ha ammesso: "Sono contenta che la gente mi veda in modo diverso. Sto vivendo un periodo diverso: sono felice e sono contenta che tutto questo risulti all'esterno. Per molto tempo gli impegni erano troppi e col mio stile di vita non riuscivo a prendermi cura di me stessa". Per l'attrice americana non si tratta nemmeno dell'avanzare dell'età. Infatti, a suo modo di vedere "una donna, col trascorrere del tempo, diventi solo più interessante".

E sicuramente sarà interessante vederla nei panni della protagonista della nuova serie What/if che dovrebbe andare in onda su Netflix dal prossimo 24 maggio. Il titolo in italiano sarà E se ed è una serie ambientata nel mondo moderno dominato da internet e dai social network. E in una società dove delle persone normali accettano di compiere delle azioni inaccettabili. E la Zellweger rappresenterà una imprenditrice che spinge le persone a compiere delle azioni moralmente discutibili e in modo sfrontato. Come a dire addio Bridget Jones

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Commenti

Giorgio Rubiu

Dom, 28/04/2019 - 23:28

Nessuna citazione della sua eccellente parte nella trasposizione cinematografica del musical Chicago? Mi stupisce molto.