Allegri non molla Pogba: "Lo aspetto a Vinovo, è ancora della Juventus"

Pogba è ancora un giocatore della Juventus ma ad ore potrebbe diventare ufficialmente un calciatore del Manchester United

Paul Pogba-Manchester United, ci siamo quasi. Questo è il week end decisivo per il passaggio del 23enne dalla Juventus al Manchester United, alla corte di José Mourinho che lo sta aspettando ormai da diverse settimane. Il centrocampista francese è atteso in Inghilterra per effettuare le visite mediche di rito e per apporre la firma sul ricco contratto da oltre 13 milioni di euro a stagione per i prossimi cinque anni. La Juventus incasserà una cifra record, circa 110 milioni di euro, mentre il club inglese si sobbarcherà per intero le commissioni e corrisponderà a Mino Raiola, il suo procuratore, e allo stesso Pogba la percentuale per questo ricchissimo trasferimento. Dopo quattro anni di successi e soddisfazioni in bianconero, dunque, il futuro del giocatore francese sarà nuovamente in Premier League, in quel club che l'ha cresciuto e che l'aveva visto andare via a parametro zero nell'estate del 2012.

Massimiliano Allegri, però, non è ancora di questo avviso visto che ancora non c'è l'ufficialità dell'affare. Il tecnico della Juventus, durante la conferenza stampa alla vigilia della sfida di domani contro il West Ham, ha toccato diversi argomento tra cui anche Pogba: "Giocheremo contro una squadra che ha già affrontato i preliminari di Europa League e che è più avanti nella preparazione. Lichtsteiner rimarrà a Torino perché ha accusato un fastidio alla schiena. Gli altri verranno tutti a Londra. La formazione? Giocheremo con la difesa a quattro. Buffon; Dani Alves, Benatia, Rugani, Alex Sandro; Lemina, Pjanic, Asamoah; Pereyra; Dybala, Mandzukic. Nella ripresa ci sarà spazio anche per Higuain, mentre Khedira e Bonucci lavoreranno a Vinovo.Dobbiamo avere la consapevolezza di essere una squadra forte, ma che per arrivare a marzo a lottare per tutto serve umiltà. Sono arrivati cinque giocatori di grande qualità, che migliorano il tasso tecnico di una squadra già ottima. Pogba? E' un giocatore della Juventus, io infatti Pogba l'ho convocato insieme a Evra per domani sera, quindi lunedì ha allenamento qui a Vinovo. Parlare di eventuali sostituti di Pogba al momento non ha senso, perchè al momento Pogba è un giocatore della Juventus. Marchisio? Il suo recupero procede bene, ha cominciato a correre e a toccare palla, il suo rientro dovrebbe arrivare per ottobre".

Commenti

Kamen

Dom, 07/08/2016 - 10:30

Raiola ha consigliato ad Allegri e Mourinho di leggere Beckett ed ora tutti e due "are waiting for Pogba".