Anche nella Finale malessere in campo per Messi

Delusione mondiale per un Messi anche nella finale vittima dello stress

Messi ancora colto da vomito nella Finale

Anche questa fase finale è andata in archivio e ora l'appuntamento è al 2018. La partita del Maracanà sarà ricordata come la grande occasione gettata al vento da Messi per avvicinarsi al mito di Maradona.

Il fuoriclasse ha fallito nella serata fondamentale di una carriera scintillante e ora pare davvero difficile possa essere considerato, da qui a fine carriera, più grande o almeno alla pari del "Pibe de oro". Tuttavia non è passato inosservato il fatto che il campione è stato vittima, e non è la prima volta, di un attacco di vomito. Al termine della prima frazione le telecamere lo hanno, infatti, ripreso mentre era alle prese con problemi di stomaco e tutti sanno come quanto accaduto stasera non sia una novità. E'infatti dal Marzo di quest'anno che il giocatore è spesso preda di attacchi di vomito e questo è accaduto sia nel corso di partite giocate con la propria Nazionale, sia quando è sceso sul rettangolo di gioco con la maglia del proprio club, il Barcellona. Il motivo di questi problemi rimane ancora ignoto: secondo alcuni sono una conseguenza dello stress e della tensione che a volte può attanagliare i giocatori. Anche il grande Sivori soffriva di questi disturbi, i quali erano connessi alla tensione per le partite.

Quel che è certo è però che ieri sera Messi ha deluso e che ora, oltre a cercare di capire il motivo di questI problemi di salute, dovrà anche essere capace di reggere le probabili critiche della stampa del suo Paese.