Belgio, l'esultanza dolorosa di Batshuayi: palo e palla in pieno volto

L'attaccante del Belgio Batshuayi ha fatto ridere tutti per via di un'esultanza particolare. Dopo il gol di Januzaj, infatti, ha calciato violentemente il pallone che ha colpito il palo e gli è rimbalzato sulla faccia

Il Belgio di Roberto Martinez è stata l'unica nazionale del Mondiale a chiudere a punteggio pieno la fase a gironi e si candida seriamente per la vittoria finale della competizione. Agli ottavi di finale il Belgio se la vedrà contro il modesto Giappone anche se la notizia non positiva per i belgi è il fatto di essere finiti nella parte più dura e difficile del tabellone. L'1-0 siglato da Januzaj contro l'Inghilterra ha certificato il grande stato di salute dei ragazzi di Martinez che vogliono essere l'outsider di questo Mondiale.

Il Belgio è una squadra forte e talentuso ma anche simpatica. Ieri sera, infatti, dopo il gol vittoria siglato da Januzaj, l'attaccante del Chelsea Batshuayi è passato alla ribalta ma per la sua esultanza tutta da ridere che l'ha visto sfortunato protagonista. Il 24enne, infatti, dopo il gol del compagno di squadra per festeggiare ha calciato violentemente il pallone da distanza ravvicinata e ha colpito il palo: peccato che la sfera gli sia rimbalzata con forza sulla faccia facendo ridere un po' tutti in campo, sugli spalti e in televisione. Il video ha fatto subito in poche ore il giro dei social network:

Commenti

Olo100

Ven, 29/06/2018 - 15:14

Cool

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Ven, 29/06/2018 - 17:39

Adesso se sveglato ...il fratello di Ballotelli!