Buffon e l'allergia alla Champions: ora pure il Pallone d'Oro si allontana

Buffon ha vinto solo un titolo in campo europeo: la Coppa Uefa con il Parma nel 1998-99. Gigi, con quella di questa sera, ha perso la sua terza finale di Champions

Gianluigi Buffon è in assoluto uno dei portieri più forti della storia del calcio. All’età di 39 anni, l’estremo difensore della Juventus è ancora uno dei migliori al mondo, insieme al collega del Bayern Monaco Manuel Neuer. Il classe ’78, però, nella sua lunga e gloriosa carriera non è ancora riuscito a mettere nella sua bacheca la Champions League che sta diventando una vera e propria ossessione, anche se lui ha dichiarato più volte di non farne un dramma. Buffon, infatti, non ce l’ha fatta nemmeno al terzo tentativo e come a Manchester del 2003 e a Berlino nel 2015, il capitano della Juventus e della nazionale italiana è rimasto con un pugno di mosche in mano.

La sconfitta contro il Real Madrid fa male perché arriva al termine di una cavalcata quasi trionfale per la Juventus che è la squadra che ha subito meno gol e collezionato più vittorie durante il cammino in Champions. Buffon sognava di emulare un grande ex collega, stimato ed ammirato, come Javier Zanetti che nel 2010, a quasi 37 anni, ha sollevato la Champions League proprio nello stadio della squadra che questa sera ha castigato la Vecchia Signora. A livello di club, dunque, la bacheca di Buffon annovera un solo titolo internazionale: la Coppa Uefa vinta con il Parma nella stagione 1998-99. L’ex portiere del Parma ha le spalle forti e un po’ come tutta la Juventus, già da domani, si metterà in carreggiata per provare l’assalto alla coppa dalla grandi orecchie già nella prossima stagione. Il contratto di Buffon scadrà il 30 giugno del 2018 ma siamo sicuri che l’estremo difensore bianconero, con le giuste motivazioni e se non dovesse vincere la Champions nemmeno nella prossima stagione, potrebbe anche decidere di continuare dopo i Mondiali del 2018 in Russia. Per quanto riguarda il discorso Pallone d’Oro, invece, difficilmente Gigi lo solleverà visto che Cristiano Ronaldo, avendo vinto la Champions proprio contro di lui, diventa il serio candidato alla vittoria finale.

Commenti

Malkolinge1603

Dom, 04/06/2017 - 01:03

Anche se è ancora un ottimo portiere il pallone d'oro e la Champions League non faranno mai parte del suo palmares personale. E di sicuro, almeno quest'anno, per il pallone d'oro tra lui e Ronaldo c'è un abisso...

maggie65

Dom, 04/06/2017 - 11:28

Capisco il rispetto per il calciatore buffon ( non per l'uomo, reo di vari peccatucci perdonatigli a più riprese dalla federazione ), ma nessuno che parli del suo pessimo piazzamento sul primo goal, della reattività alla moviola sul secondo ? Altro che palloncino d'oro ...