Buffon e la tentazione Porto: sarà lui il sostituto di Casillas?

Buffon ha diversi estimatori e uno di questi club potrebbe essere il Porto di Sergio Conceincao che ha bisogno di un portiere dopo il ritiro forzato di Casillas

Gianluigi Buffon ha da poco divorziato dal Psg, in maniera consensuale, ed è ancora in cerca di una squadra che gli dia fiducia, di un progetto stimolante e vincente che gli permetta di rimettersi subito in pista. Diversi club della MLS e cinesi farebbero carte false per l'ex capitano della Juventus e della nazionale italiana che ha però ancora voglia di misurarsi ad alti livelli. I tifosi della Lazio l'hanno chiamato a Formello, mentre la stuzzicante idea di rivederlo a Parma resta sempre lì in standby anche perché Gigi è cresciuto tra le fila dei ducali facendosi conoscere al grande calcio proprio grazie al club emiliano.

Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, però, Buffon potrebbe andare a giocare in Portogallo e in uno dei club più forti e gloriosi della storia del calcio mondiale: il Porto. I lusitani, infatti, hanno dovuto incassare il duro colpo Iker Casillas, che dovrà dire addio all'attività agonistica per il problema al cuore riscontrato più di un mese fa in allenamento. I portoghesi sono dunque alla ricerca di un portiere forte, esperto ed ambizioso e tutte le strade porterebbero a Buffon. L'ex estremo difensore del Psg potrebbe così giocare la tanto agognata Champions League anche se al momento questi sono solo rumors di mercato ma pur sempre da prendere in considerazione dato che in panchina al Porto c'è un certo Sergio Conceincao che conosce molto bene Buffon e la sua storia