Calciomercato senza botti: Inter, Roma e Napoli senza acuti. Immobili Juventus e Milan

Il calciomercato si è chiuso ieri alle 23 e nessuna big di Serie A è riuscita a piazzare il colpo desiderato. Molto attive Napoli e Inter che alla fine non hanno chiuso per Politano e Pastore

Il calciomercato di riparazione è andato in archivio ieri sera alle ore 23 con le big del nostro campionato che non hanno regalato nessun colpo ad effetto ai propri tifosi. Il Napoli di De Laurentiis ha provato fino alla fine a regalare un giocatore in attacco a Sarri ma la resistenza di Verdi prima e del Sassuolo poi per Matteo Politano, hanno lasciato con il cerino in mano il direttore sportivo partenopeo Giuntoli. Younes arriverà solo a giugno, mentre il solo Machach non può bastare per dire di aver rinforzato la rosa. La Juventus, praticamente, non ha effettuato mercato ed ha preferito osservare e piazzare qualche colpo per quanto riguarda i giovani, visto che ha chiuso per il 18enne Fernandes, ma si è fatta sfuggire Pellegri finito al Monaco.

Il Milan dopo il grande mercato invernale è rimasto immobile: sarà compito di Gattuso valorizzare una rosa di sicuro valore. La Lazio, invece, ha preso un solo giocatore ma utile alla causa: il duttile difensore Martin Caceres. La Roma ha venduto Emerson Palmieri ed Hector Moreno, mentre ha acquistato un altro esterno sinistro: Jonathan Silva. La società vive un momento di caos visto che il caso Dzeko non è stato gestito affatto bene. Infine, l'Inter di Spalletti ha acquistato solo due giocatori: il difensore Lisandro Lopez e il centrocampista offensivo Rafinha. I tifosi, ma anche il tecnico di Certaldo si aspettavano almeno altri due colpi: Ramires, ma soprattutto Pastore sono sfumati e ora bisognerà fare di necessità virtù fino a fines stagione. Joao Mario e Nagatomo hanno salutato i nerazzurri per accettare le offerte di West Ham e Galatasaray.

Commenti
Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 01/02/2018 - 13:51

LA JUVENTUS HA FATTO LIEVITARE IL PREZZO DI POLITANO CHE VOLEVA VENIRE A NAPOLI!É LA UEFA DICE CHE LA JUVE CONTROLLA IN ITALIA PIU DI 100 GIOCATORI! CONTROLLANDO IL MERCATO ITALIANO É IMPEDISCE LE ALTRE SQUADRE DI RINFORZARSI!É QUESTE PORCHERIE CHE LA JUVE FÁ CONTRO GLI ALTRI CLUB DOVREBBERO ESSERE SEVERAMENTE PUNITI DALLA FIGC! PER EVITARE CHE IL CALCIO ITALIANO GIA DANNEGGIATO DALLA JUVE ESCA CON LE OSSA ROTTE DA QUESTA SITUAZIONE SCANDALOSA!.

Libero 38

Gio, 01/02/2018 - 13:51

Per napoli inter e roma "solo fumo niente arrosto".Ma se pizzaioli napoletani sono fuori della coppa italia fuori dal CL a cosa serviva spendere soldi.

MARCO 34

Gio, 01/02/2018 - 14:42

Se Dio vuole è finita e fino al prossimo giugno non si parlerà più del mercato del calcio

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 01/02/2018 - 15:26

libero38, tu che sai di pizza e pizzaiuoli ? tu al massimo puoi sapere di polenta senza usei! anche se a uno come te devono piacere tantissimo gli usei senza polenta. tanto per rinfrescarti la memoria; il napoli è primo nel campionato italiano si calcio, la juve in che posizione sta? e in coppa italia in che posizione sta, in champions in che posizione sta?

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 01/02/2018 - 23:13

#libero38.IN CHE POSIZIONE É IL CALCIO ITALIANO GRAZIE AGLI SCANDALI CHE LA JUVE PROVOCA DA 40-50 ANNI?!2 SCUDETTI TOLTI PER ILLECITI SPORTIVI!PIU DI 30 SCANDALI SULLA COSCIENZA!LA UEFA CHE INCRIMINA LA JUVE!É TU PARLI DI ROMA E NAPOLI É DEI PIZZAIOLI NAPOLETANI?!VEDI UN PÓ IN CHE STATO É IL CALCIO ITALIANO É POI TU PUOI PARLARE DI PIZZE E DI CRETINATE VARIE!.