Caos in Spagna per la Catalogna: rinviato il Clasico Barcellona-Real Madrid

Il Clasico Barcellona-Real Madrid in programma il 26 ottobre è stata rinviata a data da destinarsi per problemi di ordine pubblico per la questione della Catalogna. I club avranno tempo fino a lunedì per trovare una nuova data

Le questioni politiche in Spagna, vista la delicata situazione della Catalogna, hanno condizionato pure il Clasico Barcellona-Real Madrid, match della decima giornata del campionato spagnolo, che è stato ufficialmente rinviato a data da destinarsi. Il match tra blaugrana e blancos era previsto per sabato 26 ottobre alle ore 13 ma per è stato annullato per motivi di ordine pubblico vista l'impossibilità e la pericolosità di giocare al Camp Nou per quella data.

Il Real Madrid guida la classifica con 18 punti frutto di cinque vittorie e tre pareggi, mentre il Barcellona è risalito fino al secondo posto con 16 punti frutto di cinque vittorie, un pareggio e due sconfitte. Ora saranno i due club a dover decidere quando recuperare il Clasico, dovranno trovare una data che vada bene ad entrambi ma avranno tempo fino a lunedì 21 ottobre alle ore 10 per trovare un accordo definitivo con la decisione finale che sarà presa dalla Commissione di Competizione.

Ci sono diverse date prese in esame da qui a fine anno: mercoledì 4 dicembre, sabato 7 dicembre con ulteriore slittamento delle partite già in programma di Barcellona e Real Madrid, oppure mercoledì 18 dicembre che però coinciderebbe con un turno di Copa del Re. La Liga ha espresso una sua preferenza per sabato 7 dicembre ma ora spetterà ai club l'ultima parola che dovranno però trovare un accordo nel giro di pochi giorni.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?