La moglie di Cassano: "Antonio si cambia con i magazzinieri"

Cassano vive da separato in casa con la Sampdoria ed entro il 31 agosto si augura di trovare una nuova squadra: piace al Virtus Entella

Antonio Cassano

Antonio Cassano-Sampdoria, l'idillio è ormai finito. Il talento di Bari Vecchia è fuori dai progetti del club blucerchiato e non avrà chance di far cambiare idea al proprio allenatore, Marco Giampaolo, né al suo Presidente Massimo Ferrero. Nonostante le smentite di rito, la storia d'amore tra il 34enne e la Doria è finita nella lite post derby, quando ci fu l'accesa discussione con l'avvocato Romei. Il contratto di Cassano andrà in scadenza il 30 giugno del 2017 e naturalmente la Sampdoria è pronto a liberarlo gratis qualora si presentasse un'opportunità per l'ex giocatore di Roma, Real Madrid, Milan ed Inter.

Nel frattempo, la moglie di FantAntonio, Carolina Marcialis, su Twitter ha confermato come il marito stia vivendo ormai da separato in casa con il club che nel 2007 gli diede una chance importante per rilanciarsi dopo l'esperienza negativa in Spagna: "Antonio è contento di cambiarsi con i magazzinieri e lo farà tutto l'anno. #noproblem #nonmollaremai #amoremio". Da qui al 31 agosto, giorno della chiusura del mercato, Cassano e il suo procuratore si guarderanno attorno per trovare una nuova sistemazione, (la Virtus Entella?) per non vivere un'intera stagione fuori rosa e in tribuna.

Commenti

ulanbator10

Mar, 23/08/2016 - 17:54

Che il calcio sia in mano a persone a dir poco incapaci, lo dimostra il fatto che gente come Cassano e Balotelli abbiano giocato in squadre di tutto rispetto, cambiandole con disinvoltura e facilita' , anche quando a qualsiasi mentecatto era chiaro che erano solo un pericolo ed un avversario in piu' in squadra.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Mar, 23/08/2016 - 23:02

Verissimo quello che dice. Ma qualche volta mollare a qualcuno un "mal di testa" può essere salutare.