Cassano sicuro: "Pogba e Balotelli? Sono sopravvalutati"

Cassano vuole tornare ad alti livelli: "Nessuno è come me. Tra due mesi tornerò e vedrete. La Juventus? Non sono pentito di averle detto no 4 volte"

Antonio Cassano vuole tornare a giocare in Serie A nella prossima stagione. Il talento di Bari Vecchia è senza contratto dal 25 gennaio, giorno in cui ha deciso in maniera consensuale di rescindere il suo accordo con la Sampdoria. Il 34enne ex Parma, Real Madrid, Inter e Milan ha voglia di rimettersi in pista e ai microfoni della Gazzetta dello Sport ha raccontato: "La Sampdoria è un capitolo chiuso. Nessuno è come me: tra 2 mesi torno e vedrete".

Cassano ha poi parlato di tre calciatori, a suo dire, sopravvalutati: "Messi è il top, mentre James Rodriguez, Pogba e Balotelli sono sopravvalutati. Totti? Francesco, invece, non deve lasciare". Il classe 82 ha poi ricordato i suoi 4 no alla Juventus e ha parlato del suo amore viscerale per l'Inter: "La Juventus? Le ho detto 'no' 4 volte e non mi pento. L'Inter? Sono ancora pazzo per l’Inter e ci sentiamo un giorno sì e uno no con Ausilio. Se Pioli non dovesse essere confermato gli ho detto di puntare su Guardiola o Spalletti".

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 27/04/2017 - 11:32

compra il bari , portalo in serie a (!?) e rimettiti in gioco...dimenticavo , non sei più barese ; sei diventato malanese dell'interra .

rokko

Gio, 27/04/2017 - 14:02

Bah, Balotelli e Pogba obiettivamente sono due grandi giocatori, anche se il primo ha un po' gettato al vento il suo talento. Cassano, ma che stai a dì ?