Chievo, rescissione per Ventura: il nuovo allenatore è Di Carlo

Gian Piero Ventura e il Chievo hanno trovato l'accordo per la rescissione consensuale, il nuovo allenatore è Di Carlo

Gian Piero Ventura e il Chievo hanno risolto consensualmente il contratto, la società veronese ha scelto Domenico Di Carlo. Non amerà di sicuro il mese di novembre Gian Piero Ventura, che ad un anno esatto dal fallimento con la Nazionale, aveva deciso di abbondare nel post partita di domenica la guida del Chievo. La scelta aveva sorpreso i dirigenti gialloblu e aveva provocato l'ira della bandiera Sergio Pellissier provocando una situazione di incertezza fino all'incontro con il patron Luca Campedelli e l'intesa trovata sulla risoluzione consensuale del contratto che legava il tecnico genovese al Chievo fino al 30 giugno 2020.

Archiviata l'esperienza negativa con Ventura, il Chievo si affida ad una vecchia conoscenza del club, Domenico Di Carlo, alla terza esperienza con i veronesi. L'allenatore frusinate, che si è liberato dall'impegno contrattuale con il Novara ha firmato un contratto fino al termine della stagione e cercherà di raggiungere il traguardo della salvezza, obbiettivo che nelle due precedenti occasioni aveva ottenuto brillantemente.

Di Carlo ha già diretto il primo allenamento a Veronello, servirà una grande impresa risollevvare la squadra attualmente all'ultimo posto con zero punti. Soltanto tre pareggi conquistati, peggiore attacco del campionato con soltanto 10 gol siglati e peggiore difesa con 30 reti subite, questi i numeri impietosi di una stagione fino a questo momento disastrosa. Il neo allenatore avrà il difficile compito di ricompattare l'ambiente e di trovare subito delle soluzioni tattiche adeguate in vista della probitiva trasferta al San Paolo contro il Napoli.