Il Cio adesso sfida Putin: "Pronti a ritiro medaglie"

"Vista la politica di tolleranza zero nei confronti del doping, il Cio prenderà tutte le misure e le sanzioni necessarie per quanto riguarda l’eventuale ritiro e riassegnazione delle medaglie, nonchè l’esclusione dai futuri Giochi". Così il Cio dopo il Report Wada. "I risultati dei test antidoping di Sochi sono credibili ma saranno ritestati". Insomma adesso tra la Russia e il Comitato olimpico è guerra aperta. Intanto il Comitato olimpico internazionale (Cio) ha chiesto alla federazione internazionale di atletica (Iaaf) di avviare procedimenti disciplinari contro tutti gli atleti, allenatori e dirigenti che hanno partecipato alle Olimpiadi e che sono accusati di doping nel report della commissione indipendente della Wada. Il documento, pubblicato ieri, lancia gravi accuse di doping di Stato alla Russia. "In base alla sua politica di tolleranza zero contro il doping -si legge in una nota-, a seguito della conclusione di questa procedura il Cio prenderà tutte le misure e le sanzioni necessarie per quanto riguarda la revoca e la riassegnazione di medaglie, così come l’eventuale esclusione di allenatori e dirigenti dai futuri Giochi Olimpici". L’Esecutivo del Cio ha inoltre ratificato la sospensione provvisoria di Lamine Diack, ex presidente della Iaaf coinvolto nel caso, dalla sua carica di membro onorario del Comitato olimpico internazionale.

A Mosca intanto si è dimesso Grigori Rodchenkov, il direttore del laboratorio anti doping di Mosca che oggi ha sospeso la sua attività dopo che la Wada - l’agenzia mondiale anti doping - ha deciso di revocargli l’accredito in seguito al rapporto di una commissione nominata dalla stessa Wada. Lo rende noto alla Tass il ministro dello sport russo Vitaly Mutko.

Il Cio inoltre, riguardo alle olimpiadi invernali di Sochi ha fatto sapere di non aver motivo di mettere in discussione la credibilità dei risultati dei test antidoping alle Olimpiadi invernali di Sochi". Il Comitato olimpico internazionale si esprime così sulle accuse contenute nel report della Wada e secondo cui i servizi segreti russi potrebbero avere manipolato i risultati di alcuni controlli effettuati durante i Giochi del 2014. Il Cio basa la sua osservazione sul rapporto del gruppo di osservatori indipendenti della Wada che all’epoca "non ha fatto alcuna menzione di tali irregolarità". "Irregolarità che non sono state segnalate nemmeno dagli esperti internazionali coinvolti, né riscontrate dal Cio stesso", si legge in un comunicato del Comitato olimpico internazionale, che ricorda tuttavia che "tutti i campioni prelevati vengono conservati per 10 anni e che in presenza di dubbi «i test saranno ripetuti in modo appropriato". "In ogni caso -conclude la nota- il Cio può effettuare nuovi test sui campioni prelevati quando saranno disponibili nuove tecniche scientifiche".

Commenti
Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Mar, 10/11/2015 - 19:35

il CIO altro covo di sionisti agli ordini delle lobbys di lingua inglese. Ma possiamo immaginare cosa c'è dietro. poveri e illusi Yankees mentre si prepara il vero confronto decisivo con la Cina e quelli....non scherzano!! La Russia la sa lunga e si prepara alla nuova leadership in Europa quando gli attuali capi di stato saranno spazzati via dagli eventi che si preannunciano, ....altro che schermaglie al CIO ...cio....cio come fanno i polli prima di finire in pentola

01Claude45

Mar, 10/11/2015 - 19:37

Massa di paraculi fancazzisti. Non controllano niente ma quando "il cioccolatino" ordina tutti corrono a obbedire CIECAMENTE. Passato il santo passato il miracolo, si dice. È come nel matrimonio: "Chi sa qualcosa parli adesso o TACCIA PER SEMPRE".

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mar, 10/11/2015 - 19:37

Ma in questo imbroglio c'entra anche Berlusconi? Con tutti i suoi viaggi in Russia non mi meraviglierei ........

Pat2008

Mar, 10/11/2015 - 19:43

Ma... hanno pensato a rivolgere le stesse accuse agli atleti cinesi, che sono dopati fino alle radici dei capelli e hanno atlete femmine che sembrano orang-utan? No, eh? Mi sa che il Cio non ci tiene a mettersi contro Pechino e a ritrovarsi una bomba atomica cinese puntata contro le terga. Non sarà che questa è una vendetta politica pilotata da quel buffone di Obama, dall'America che non si è ancora resa conto di non contare più un beneamato a livello mondiale grazie al suo presidente, e dalla Germania che invece si è messa in testa di conquistare il mondo? Mi sa tanto di sì...

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mar, 10/11/2015 - 19:48

Alla Russia di Putin è stata dichiarata guerra in tutti i sensi. Da persona non esperta in materia mi chiedo se esiste una disciplina sportiva di rilievo che non faccia uso di sostanze dopanti e integratori vari per combattere la stanchezza e migliorare la resistenza fisica. Le soglie ammesse la dicono lunga e a parità di dosi questa soglia può in un atleta superarsi e in un altro no. Ambedue si dopano ma solo uno viene squalificato. Mi viene in mente il povero e grande Pantani con tutti i risvolti di questa brutta faccenda mentre lui quasi certamente era incolpevole. Nei confronti della Russia penso sia solo guerra.

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Mar, 10/11/2015 - 19:57

queste nuove sanzioni contro la Russia danneggiano le nostre esportazioni di testosterone

giovanni951

Mar, 10/11/2015 - 20:00

dietro questa sciocchezza ci sono gli uomini dell'afroamericano e musulmano. Stanno facendo di tutto per screditare Putin. In ogni caso, in queste cose, NESSUNO puó chiamarsi fuori.

Libero1

Mar, 10/11/2015 - 20:05

"Il cio sfida Putin". Sarebbe stato piu' azzeccato scivere "il corvo ordina alla CIA di sfidare Putin.

cgf

Mar, 10/11/2015 - 20:09

Neanche Reagan riuscì a far arrabbiare i russi così come sta facendo Obama.. Non capisce che sta rafforzando l'unità delle Russia e Putin ringrazia? no, non può capirlo, per lui è come giocare a golf.

Ritratto di SAXO

SAXO

Mar, 10/11/2015 - 20:14

Il CIO E WADA COMBRICOLA DI CORROTTI E VENDUTI VASSALLI DELLE LOGGE MASSONICHE .ESISTE TUTTA UNA SERIE DI COMBINE PAGATE CON MAZZETTE ESEGUITE NEI VARI GIOCHI OLIMPICI DEL PASSATO.IL SIGN CRAIG REEDIE IN VESTE DI PRESIDENTE NE SA QUALCOSA.GIOCHI OLIMPICI 2012 ASSEGNATI A LONDRA GRAZIE A COMBINE VARIE.GIOCHI OLIMPICI DEL 2000 DATI A SIDNEY ESCLUDENDO PECHINO CON PAGAMENTO DI MAZZETTE CON AMMISSIONE STESSA DELLA CORRUZIONE DEGLI AUSTRALIANI.ATLANTA 1996 ESCLUSA ATENE PER COMBINE E SPONSORIZZAZIONI PAGATE DALLA COCA COLA PER L UTILIZZO DEL MARCHI DEI CINQUECERCHI OLIMPIONICI.ECCTT.VILE OCCIDENTE POLITICIZZATO SERVO DEI POTERI FORTI.

Cheyenne

Mar, 10/11/2015 - 20:36

Tutto una manovra politica tutti si dopano ai tempi dell'URSS e della gemania dell'est nessuno fiatava facendo finta di non vedere donnoni mascolini battere tutti i record. Guarda caso dopo la riunificazione grandi risultati non ce ne sono stati più. Gli USA non dovrebbero parlare tra gatlin e Tyson Gay

monello1950

Mar, 10/11/2015 - 21:02

andrea626390 Berlusconi te lo sogni la notte...hai gli incubi. non te lo ha mai detto nessuno che l'avversario politico si deve rispettare. Lo so e si vede...sei figlio dell'unione sovietica... dove gli avversari venivano chiusi in galera e buttata via la chiave...rilassati..

Edmond Dantes

Mar, 10/11/2015 - 21:15

@andrea626390. Ma faccia poco lo spiritoso, che se l'antidoping e l'alcooltest lo facciamo a lei come minimo deve rifare l'esame per la patente.

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Mar, 10/11/2015 - 21:15

Festival dell'ipocrisia. Putin se ne strabatte dell'abbronzato!

alox

Mar, 10/11/2015 - 21:29

ho ho Rodchenkov ha fallito? Si e' fatto beccare? Rodchenkov ha I giorni contati!

VittorioMar

Mar, 10/11/2015 - 21:33

..ma il presidente è tedesco...allora si capisce tutto!!..

atreides0606

Mer, 11/11/2015 - 00:21

Mai visto tanti Destri cercare di difendere l'ex unione Sovietica! A parte gli scherzi....il vostro nuovo schieramento in questa fantomatica moderna guerra fredda mi fa abbastanza ridere....questi sono dopatissimi e colpevoli in maniera lampante...e voi state lí a parlare di lobby, di cospirazioni, o tirate fuori i vari storici dopati Americani e l'oscuro disegno nascosto di Obama??? Se la dietrologia fosse sport olimpico avremmo oro argento e bronzo assicurati...questo è certo!!!

Ritratto di riana

riana

Mer, 11/11/2015 - 08:03

Comunque sia, vedo che non manca mai il malato di mente di turno che deve sempre mettere di mezzo Berlusconi.

gianni.g699

Mer, 11/11/2015 - 08:24

Gli yenchi non sanno più a che santo attaccarsi pur di rompere le palle alla russia !!!

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mer, 11/11/2015 - 08:24

Chiaramente anche questa volta noi Bananas ci schieriamo con Putin ?

smoker

Mer, 11/11/2015 - 08:42

A quando un controllino sulle medaglie cinesi?

swiller

Mer, 11/11/2015 - 09:00

Anche quì sicuramente c'è la mano del criminale obama.....è disperato non sa più cosa fare.

nerinaneri

Mer, 11/11/2015 - 09:09

...cio, wada e pure stika sono dei komunisti...

Ritratto di dbell56

dbell56

Mer, 11/11/2015 - 09:13

Mi chiedo, arrivati a questo punto, a cosa serva svolgere ogni quattro anni questi riti alla disonestà che sono le olimpiadi, i campionati del mondo di calcio, quelli europei e tutte queste false manifestazioni che servono solo ai potenti per comportarsi come i farisei, sapendo di mentire e di imbrogliare a più e non posso il pubblico bue che pensa ancora che su queste manifestazioni aleggi il pensiero puro di De Coubertain mentre sembra la gara di chi vince se ti dopi meglio e più furbescamente dell'altro! Aboliamole dunque perchè non servono a nulla.