Clamoroso, Fiorentina: Paulo Sousa vicino alle dimissioni?

Paulo Sousa potrebbe lasciare la Fiorentina nonostante il suo contratto scada il 30 giugno del 2017. In caso di addio del portoghese si pensa a Pioli

Paulo Sousa, proprio oggi, compie 46 anni ma questo potrebbe rivelarsi un compleanno amaro per l'allenatore portoghese che non è molto contento del mercato in entrata e in uscita della Fiorentina. L'esterno spagnolo, classe 90, Marcos Alonso è in procinto di passare al Chelsea di Antonio Conte, mentre l'attaccante croato, classe 88, Nikola Kalinic è ancora in bilico. Tre giorni fa, l'allenatore viola aveva dichiarato di fidarsi del direttore sportivo Pantaleo Corvino: "Il direttore mi ha sempre detto che i giocatori più forti restano". In realtà due pezzi da novanta come Alonso e Kalinic potrebbero lasciare e soprattutto il primo, secondo quanto riporta Sky Sport i due club hanno già trovato l'accordo sulla base di circa 27 milioni di euro.

Il Napoli resta sornione su Kalinic e il club partenopeo ci proverà fino alla fine a strappare l'ex Dnipro alla Fiorentina che per il momento ha detto no agli assalti del Presidente azzurro Aurelio De Laurentiis. Il mercato in entrata, poi, non è stato affatto corposo e secondo l'edizione di oggi del Tempo, Sousa starebbe pensando di rassegnare le dimissioni. Il club viola si starebbe cautelando, nel caso clamoroso di addio dell'ex Basilea, con Stefano Pioli rimasto disoccupato dopo l'esonero subito a marzo da parte della Lazio di Claudio Lotito. Dopo l'Inter, anche la Fiorentina potrebbe subire un addio last minute da parte del proprio tecnico e le prossime ore saranno decisive per il futuro della panchina viola.

Commenti

19gig50

Mar, 30/08/2016 - 18:33

Fiorentina in B.