Il Crotone fa festa e resta in Serie A: in Serie B ci va l'Empoli

Serie A, il Crotone si salva battendo la Lazio, l'Empoli cade a Palermo. Vittorie rotonde per Inter e Torino. La Fiorentina pareggia contro il Pescara

La 38esima e ultima giornata di Serie A era iniziata nella giornata di ieri con le vittorie di Juventus e Atalanta rispettivamente contro Bologna e Chievo Verona ed è proseguita oggi con le altre 8 partite. Alle 15 il Milan di Montella ha perso per 2-1 nel finale contro il Cagliari di Rastelli: in gol Joao Pedro, Lapadula su rigore e Pisacane. Alle 18 la Roma di Luciano Spalletti, nel giorno dell'addio di Totti, ha ottenuto tre punti d'oro contro il Genoa: secondo posto finale per i giallorossi. Il Napoli di Sarri cala il poker alla Sampdoria, finisce 4-2 a Marassi, ma si deve accontentare della terza posizione.

Alle 20:45, invece, si sono giocate ben 5 partite con gli occhi puntati sullo stadio Scida di Crotone e sul Barbera di Palermo. I calabresi battono per 3-1 la Lazio di Simone Inzaghi e restano in Serie A ai danni dell'Empoli che ha fatto harakiri perdendo per 2-1 contro il già retrocesso Palermo che ha onorato alla grande il campionato. L'Inter di Vecchi chiude questa amara stagione con una rotonda vittoria, per 5-2 contro l'Udinese, e chiude al settimo posto. Il Torino di Mihajlovic batte per 5-3 il Sassuolo di Di Francesco, alla sua ultima partita sulla panchina neroverde. La Fiorentina, invece, pareggia per 2-2 in casa contro il Pescara già retrocesso di Zeman.

Ecco la classifica finale della Serie A 2016-2017:

JUVENTUS 91, ROMA 87, NAPOLI 86, ATALANTA 72, LAZIO 70, MILAN 63, INTER 62, FIORENTINA 60, TORINO 53, SAMPDORIA 48, CAGLIARI 47, SASSUOLO 46, UDINESE 45, CHIEVO 43, BOLOGNA 41, GENOA 36, CROTONE 34, EMPOLI 32, PALERMO 26, PESCARA 18.