Dagospia: "La lettera di Totti scritta da Walter Veltroni"

La lettera che Francesco Totti ha letto ai suoi tifosi nella cerimonia di addio alla Roma ha scaldato il cuore dei suoi fan. Ma spunta un retroscena

La lettera che Francesco Totti ha letto ai suoi tifosi nella cerimonia di addio alla Roma ha scaldato il cuore dei suoi fan e in pochi sitanti è diventata virale sul web. Una missiva carica di affetto e di amore per quella squadra, quei tifosi e quella città che hanno dato tutto a Totti e che lui ha saputo ripagare con le imprese e le sfide col pallone tra i piedi. Ma dietro quella lettera ci sarebbe un retroscena inedito. Non l'avrebbe scritta Totti. A lanciare l'indiscrezione è Dagospia che avanaza un'ipotesi: la lettera sarebbe stata scritta da Walter Veltroni. Da anni l'ex sindaco di Roma è amico dell'ex numero 10 giallorosso. E in effetti Veltroni la sera dell'addio alla Roma di Totti era in tribuna durante Roma-Genoa. L'ex segretario del Pd ha ascoltato con attenzione le parole del pupone che a quanto pare avrebbe interpretato in modo toccante quel messaggio rivolto ai tifosi. Parole chiare e forti che hanno commosso e non poco i tifosi sugli spalti dell'Olimpico. L'unico dettaglio che non va trascurato è il tifo per la Juve di Veltroni. Non proprio un cuore giallorosso...