Le pagelle del Milan

Diego Lopez è l'eroe Menez, tante palle perseLe pagelle del Milan

7 DIEGO LOPEZ Ha la media più alta della squadra, in settimana ha avuto un problema a un dito e si è allenato male ma sul sinistro improvviso di Hernaes, mette in angolo da scafato. Nella ripresa l'eroe indiscusso è lui su Palacio, Hernanes, Icardi. Quando Palacio lo centra in pieno da un paio di metri diventa un santuario.

6 ABATE Primo sponsor di Inzaghi, ridimensiona chi si presenta in zona, non spinge ma in fondo non ne è capace.

6 ALEX Parte male perché Hernanes lo sbeffeggia con una finta doppo due minuti. Poi si riprende e gioca sicuro. Se ne andrà, entra e esce dalla squadra, c'è ma è infortunato, poi arriva il derby, si prende una maglia, se la merita e resta in campo finchè le forze glielo consentono (dal 25' st PALETTA sv).

6 MEXES Quando la gioca nei pressi della sua area mette sempre un po' di ansia. Se la perde mena, se lo saltano meno. Ieri sera pulito, Icardi gli va via una volta ma è in fuori gioco, la mette alle spalle di Diego Lopez ma Banti vede un fallo di palacio su Antonelli quasi invisibile. Era la sua notte.

5,5 ANTONELLI Ne ha visti più da tifoso che in campo da milanista, non spinge, non entra mai nel tabellino.

5,5 POLI L'unico ex in campo. Conferma le perplessità che avevano all'Inter: non ha qualità, bravo ragazzo ma non basta (dal 36' st CERCI sv).

5,5 DE JONG è l'unico vero leader in campo ma gioca un derby da fine carriera su Hernanes o di chi ne fa le veci.

5 VAN GINKEL Spifferi raccontano che vuole tornare al Chelsea che invece non lo vuole e chiede 11 mln per il suo cartellino. Mai nel tabellino. Se lascia l'Italia lo rimpiangeranno in pochi.

6 SUSO Fa coppia con Van Ginkel, a Milanello li chiamano Tom & Jerry, gioca largo a destra, gli unici due tiri in porta sono i suoi, tesi e centrali (dal 28' st DESTRO sv).

5,5 MENEZ Vicebomber con Icardi alle spalle di Tevez, lui centravanti è un ritorno alle origini. Del suo derby si ricorda uno spunto in progressione su Ranocchia e Vidic al quarto d'ora, poi tanti passaggi laterale e tanti palloni persi. Però è l'unico che accende la Sud quando prende la palla.

5,5 BONAVENTURA Coraggiosa l'uscita sul ritiro invernale. Per lui serata balorda, senza genio, gelida, avrà avuto rimpianti per le calde notti di Dubai.

5,5 All. INZAGHI Ha detto che anche fra vent'anni avrà qualcosa da imparare. In tanti in questi giorni sono assolutamente d'accordo con lui.

Arbitro Banti 5,5 Un gol anullato all'Inter visto da pochi.