Diletta Leotta, gaffe dopo Lazio-Juve: ''I Giardini di Marzo di Venditti''

Strafalcione della giornalista di Dazn che ha attribuito I Giardini di Marzo di Battisti al romanista Antonello Venditti

''Ecco la Lazio che va a festeggiare sotto la Curva, con i tifosi che cantano ‘Giardini di Marzo’ di Venditti'' ha detto Diletta Leotta commentando la partita dello stadio Olimpico.

Una gaffe che ha immediatamente fatto il giro di tutti i social network, in particolare Twitter. Al termine di Lazio-Juventus, vinta in rimonta dalla squadra di Simone Inzaghi, la bella giornalista siciliana si è lasciata andare ad un commento che ha subito scatenato l’ironia del web: ''Bellissime le immagini di tutta la squadra che va ad esultare sotto la curva, con i tifosi che cantano ‘I Giardini di marzo‘ di Venditti per festeggiare la settima vittoria consecutiva''. Impossibile a dir poco che in casa biancoceleste possano mettere una canzone di Antonello Venditti, noto tifoso romanista ed autore di inni giallorossi immortali come Grazie Roma e Roma Roma.

Tutto il mondo del web ha sorriso di fronte allo strafalcione di Diletta: ''Non sa nemmeno che anno è che giorno è…'' o anche: ''Pronta per Sanremo, già me la vedo: 'Al Bano com’è essere per la prima volta sul palco dell’Ariston?''. C’è chi ha scritto: ''Terzo sfondone: una canzone di Venditti per festeggiare la Lazio??'' o anche: ''Va beh mica si può pretendere intelligenza o cultura. Dai mica si può pretendere tutto eh'', oppure: ''Mi immagino un Venditti contentissimo per questo accostamento''. La cosa appare ancora più singolare se si pensa che la conduttrice di Dazn sarebbe al momento uno dei volti femminili in lizza per la 70esima edizione del Festival di Sanremo. E in fondo confondere uno dei capolavori di Lucio Battisti con una canzone di Venditti sembra davvero imperdonabile per una presentatrice della kermesse musicale italiana più importante.

Lo scivolone non è sfuggito ovviamente a Paola Ferrari che già nei giorni scorsi aveva criticato l'investitura di Diletta per Sanremo. Le due come noto non si amano e non perdono l'occasione di punzecchiarsi sui social. Così la giornalista Rai ha lanciato la sua frecciatina, con il retweet del post che sottolineava la gaffe di Diletta: ''Pronta per Sanremo…'', rilanciando questo scontro generazionale che continua ad infiammare il web.

Segui già la nuova pagina Sport de IlGiornale.it?

Commenti
Ritratto di Diegovenetodop

Diegovenetodop

Dom, 08/12/2019 - 13:31

Noi alla Leotta le concediamo anche che dica che “Nel mezzo di cammin di nostra vita...” la abbia scritta Checco Zalone!!

baronemanfredri...

Dom, 08/12/2019 - 15:54

DIEGOVENELODOP VEDA CHE QUESTA FRASE PIU' O MENO E' STATA SCRITTA IN UN TEMA ALL'ESAME DI STATO. RIGUARDO ALLA BELLA PRESENTATRICE NON POSSIAMO CHE RICORDARE LA FAMOSA FRASE: PIU' BELLA CHE BRAVA